Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:59 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Politica martedì 18 giugno 2024 ore 14:00

Neonati prematuri, Galletti interroga la Regione

Irene Galletti

La consigliera del Movimento 5 Stelle porta in Consiglio regionale il taglio al servizio offerto dall'associazione Apan: "Una discriminazione"



PISA — Il caso sollevato dal capogruppo di Una Città in Comune, Ciccio Auletta, sul taglio ai fondi per l'associazione Apan e la Casa "L'isola che non c'è"dove viene offerto il sostegno psicosociale per le famiglie dei neonati prematuri, è stato ripreso anche dalla presidente del gruppo del Movimento 5 Stelle regionale, Irene Galletti. Che, proprio in Regione, ha deciso di presentare la questione attraverso un'interrogazione.

"Il servizio di accoglienza e sostegno per le famiglie dei neonati prematuri è essenziale per garantire ai pazienti e ai loro genitori il diritto alla salute, sancito dalla nostra Costituzione e dalle convenzioni internazionali - ha spiegato - le cure mediche e l'impegno umano messi in campo dal personale sanitario della clinica sono straordinari e permettono ai piccoli e alle loro famiglie di superare momenti anche psicologicamente delicatissimi: al 2022, nel ventennale della nascita della casa alloggio, 2.360 famiglie hanno qui trovato accoglienza e supporto, alcune per pochi giorni ma altre addirittura per mesi".

"Tagliare le risorse destinate a questo servizio implica una discriminazione indiretta verso le famiglie meno abbienti, che non possono accedere a servizi privati - ha aggiunto - ci opporremo con tutti gli strumenti che abbiamo".

"È una questione di giustizia sociale e responsabilità politica, grave: 40mila euro sono una briciola nel bilancio della sanità che è costituito da miliardi - ha concluso Galletti - con che coraggio dispongono un simile taglio? Su questi temi interrogheremo il presidente Eugenio Giani e la sua Giunta, chiedendo spiegazioni e uno stanziamento di risorse adeguate nella prossima manovra di bilancio per il ripristino e anzi il potenziamento del servizio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità