QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 2° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 14 dicembre 2019

Attualità martedì 13 agosto 2019 ore 13:57

Nidi e Materne, il Comune sollecita i vaccini

Scuole nido e materne, il Comune scrive alle famiglie dei bambini non in regola con i vaccini obbligatori. Si tratta di meno del dieci per cento



PISA — Il Comune di Pisa, direzione servizi educativi, sta inviando in questi giorni le lettere alle famiglie dei bambini iscritti ai servizi comunali dei Nido d’infanzia e scuole Materne che risultano non in regola con gli adempimenti vaccinali. La regolarità delle vaccinazioni obbligatorie costituisce requisito di accesso ai servizi educativi per l’infanzia.

I genitori sono invitati quindi a verificare e regolarizzare la posizione vaccinale del minore che non risulta regolare a seguito di consultazione della Banca dati della competente Asl Toscana Nord Ovest. I genitori dovranno produrre la documentazione richiesta, comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni oppure l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione alla Asl.

Al momento tra i bambini iscritti al servizio comunale di Nido d’infanzia (n. 510 gli iscritti in totale, da 3 mesi a 3 anni) e alle scuole materne comunali (iscritti n. 169, da 3 a 6 anni) risulterebbero non in regola con le normative 65 utenti, meno del 10%.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Politica