Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:23 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Emissioni di CO2: l'impatto di internet, cloud e streaming sul riscaldamento globale e come ci ingannano i big del web

Politica martedì 01 giugno 2021 ore 17:00

Nomine del Parco, Galletti chiede i curricula

La Tenuta di San Rossore

"La politica favorisca un percorso di competenza” dice la consigliera regionale M5s circa le nomine per il Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli



PISA — La Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Regione Toscana, Irene Galletti, ha scritto una lettera al Presidente della Giunta Eugenio Giani e al Presidente del Consiglio regionale Antonio Mazzeo, per chiedere che la Regione Toscana si faccia promotrice presso il governo di una riforma normativa per aumentare la trasparenza e favorire la specifica competenza nell’iter delle nomine pubbliche. Nella stessa lettera chiede anche la rapida pubblicazione dei curricula dei nominati nel Consiglio direttivo del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e tutti i curricula presentati dai papabili alla Presidenza dell’ente, previa autorizzazione.

“La questione relativa alla scelta del nuovo Consiglio direttivo e della nuova figura per la Presidenza del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli - spiega Galletti - ha sollevato un annoso problema e non solo per l’ente in questione, ma per tutti gli istituti in cui è previsto un percorso di selezione per nomina diretta: da tempo i cittadini chiedono maggiore trasparenza sui nomi dei candidati e una più specifica competenza dei nominati sui temi che andranno a trattare per conto della cosa pubblica, e devo rilevare con rammarico che non sempre questo avviene".

“Mentre le proposte di nomina avanzate dalle realtà comunitarie e associative spesso rispettano in maniera lodevole il principio di competenza - evidenzia la pentastellata - lo stesso principio sembrerebbe sfumare per le nomine provenienti dalla politica. Non di rado assistiamo a proposte di nomina estremamente creative, che sicuramente risponderanno ai requisiti interni di selezione dei partiti, ma che ben poco hanno a che vedere con la mansione che queste persone andranno poi a svolgere per l’ente al quale vengono destinate. E in questo la politica ha delle precise responsabilità".

“Da sempre il Movimento 5 Stelle sostiene la necessità di effettuare, nei ruoli chiave della gestione pubblica, nomine di soggetti di comprovata competenza nella mansione che andranno a svolgere, a prescindere dalla provenienza politica, e nella massima trasparenza, anche durante l’iter di preselezione, rendendo ad esempio pubblici i nomi dei candidati fin dalla presentazione dei curricula in Commissione.”

“Proprio in rispetto di questi principi - riferisce la Capogruppo M5S - ho scritto una lettera al Presidente della Giunta, Eugenio Giani e al Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, nella quale chiedo alle istituzioni toscane più alte di avviare un dialogo col governo e con le altre Regioni, per favorire un processo di revisione normativo sui criteri di nomina negli enti pubblici regionali".

“Naturalmente - conclude Galletti - servirà tempo per giungere ad una tale revisione, ma la politica al governo della Regione, tornando sulla questione delle nomine per l’Ente Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, potrebbe dare fin da subito un segnale di rinnovata trasparenza: velocizzando ad esempio la pubblicazione dei curricula dei nuovi nominati nel Consiglio direttivo, visto che ad oggi la loro conoscenza al pubblico è limitata a quanto trapelato dalla stampa; e chiedendo ai candidati al ruolo di Direttore dell’Ente Parco di pubblicare spontaneamente il proprio curriculum. Trattandosi di persone avvezze a tale prassi e con buone probabilità provenienti da precedenti incarichi, difficilmente nutriranno difficoltà nel mettere in luce le proprie competenze.”

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità