QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°18° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità sabato 20 ottobre 2018 ore 12:40

"Non ho mai smesso di cercare mia madre"

Il figlio di Roberta Ragusa e Antonio Logli ospite a Quarto Grado: "Se lei ci sta guardando sa già che ci manca e che vogliamo che torni"



SAN GIULIANO TERME — Daniele Logli, il figlio di Roberta Ragusa e Antonio Logli, per la prima volta in uno studio televisivo, ha parlato di sua madre e degli ultimi momenti passati con lei prima della scomparsa. Daniele non ha perso le speranze e pensa che possa essere ancora viva. "Se lei ci sta guardando  - ha detto Daniele Logli durante la trasmissione Quarto grado, di cui è stato ospite ieri sera.- sa già che ci manca e che vogliamo che torni".

In collegamento dalla casa di Gello, Antonio Logli. L'uomo, condannato in secondo grado con l'accusa di aver ucciso Roberta e di averne occultato il cadavere, respinge ancora le accuse: "Io non ho ucciso Roberta - ha detto Antonio Logli alle telecamere di Quarto Grado -  per Noi tutti è viva e quindi speriamo che torni".

Daniele ricorda poi la sera precedente alla scomparsa di Roberta: "Quella sera sono andato a letto ed è venuta mia madre a darmi la buonanotte e mi ha rincalzato le coperte, cosa che mi ha stupito perché era tanto che non succedeva, perché all'epoca avevo quasi 15 anni".

Roberta Ragusa è scomparsa dalla sua casa di Gello, frazione di San Giuliano Terme, nella notte fra il 13 e il 14 gennaio 2012. Il mistero dura ormai da sei lunghi anni.

La puntata di Quarto grado di venerdì 19 ottobre e visibile a questo link.



Tag

Governo, Malpezzi: «Uscita dal Pd? Ora non è priorità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca