QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 marzo 2019

Politica venerdì 28 dicembre 2018 ore 08:27

Sant'Ermete, le rassicurazioni del Comune

Dopo l'ennesima protesta degli abitanti delle case popolari del quartiere anche la commissione affari sociali prende posizione



PISA — ”Dopo una lunga discussione in consiglio comunale l'11 settembre è stato approvato il nuovo 'Regolamento degli interventi per l'emergenza abitativa', che prevede alcune novità in fatto di requisiti di accesso alle misure di sostegno.Una delle novità, ad esempio, per quanto riguarda l'accesso all'utilizzo autorizzato di un alloggio Erp, sta nella preferenza in graduatoria a pari punti di chi possa dimostrare una "maggiore storicità di presenza nel territorio del comune di Pisa". 

Lo ha detto Marcello Lazzeri, presidente della commissione 2 che racchiude anche il sociale, aggiungendo che "La mia porta e' aperta per ascoltare i problemi dei cittadini e che metteremo massimo impegno per aiutare e sostenere l'assessore Gambaccini e i progetti che mettera' in campo a favore degli "ultimi" .I quartieri popolari sono un punto importante del nostro progetto di restituire una qualità della vita dignitosa a chi e' meno fortunato”.

Sulla stessa lunghezza d'onda gli altri componenti della commissione Alessandro Bargagna, Veronica Poli, Laura Barsotti e Brunella Barbuti.

La vicenda di Sant'Ermete, più volte al centro delle cronache, è tornata d'attualità per l'ultima protesta dei residenti degli alloggi popolari che hanno denunciato con forza la situazione che si sta prospettando e cioè la costruzione di nuove case popolari, al posto di quelle vecchie, che avranno appartamenti troppo piccoli rispetto alle esigenze dei nuclei familiari.

L'assessore Gianna Gambaccini si era subito attivata per rivedere i progetti e venire incontro alle esigenze delle famiglie del quartiere.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca