comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°26° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 22 settembre 2020
Giani
859.186
 
48.63%
Ceccardi
714.528
 
40.44%
Galletti
113.133
 
6.40%
Vigni
7.643
 
0.43%
Fattori
39.457
 
2.23%
Barzanti
15.973
 
0.90%
Catello
16.934
 
0.96%
corriere tv
Bomba d'acqua ai Castelli Romani, strade come fiumi a Rocca di Papa

Attualità venerdì 03 maggio 2019 ore 11:30

"Serve un defibrillatore su tutti gli aerei"

L'appello è del presidente nazionale del 118 Balzanelli, commentando la morte di un passeggero olandese sul volo Catania-Amsterdam atterrato a Pisa



PISA — La morte tre giorni fa di un viaggiatore olandese, colto da malore sul volo Catania-Amsterdam, pone degli interrogativi sulla sicurezza dei passeggeri in volo. L'aereo ha eseguito un atterraggio di emergenza a Pisa ma per il passeggero non c'è stato nulla da fare.

Mario Balzanelli, presidente nazionale del 118, ha scritto una lettera al presidente dell'Enac Nicola Zaccheo, affinché sostenga la richiesta, avanzata al governo, di istituire al più presto una "mobilità aerea cardioprotetta".

"E' assolutamente necessaria e non più rinviabile - si legge nella lettera di Balzanelli - la presenza a bordo di tutti gli aerei nazionali e internazionali delle compagnie aeree nazionali di un defibrillatore semiautomatico e di personale addestrato e certificato in grado di effettuare con immediatezza in caso di arresto cardiaco improvviso, la rianimazione cardiopolmonare attraverso la tecnica delle compressioni toraciche ininterrotte".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Politica