Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità giovedì 24 dicembre 2015 ore 15:00

Contro lo smog proposte green targate Cinquestelle

Presa di posizione della consigliera Zuccaro. L’esponente propone auto a bassa emissione, targhe alterne e contributi per chi va in bici



PISA — "Sfiorati i limiti delle polveri sottili". Per la consigliera Elisabetta Zuccaro, capogruppo del Movimento 5 stelle, in tema di qualità dell'aria ci troviamo in piena emergenza.  "Il bollettino dell’Arpat del 20 dicembre -spiega la consigliera- ha certificato il 32esimo sforamento (sesto consecutivo) dall’inizio dell’anno del limite di legge della concentrazione media giornaliera di polveri sottili alla stazione di rilevamento di via del Borghetto". 

Responsabili principali nell’emissione di queste polveri sono i riscaldamenti ed i veicoli a motore. "Sui primi -sottolinea l'esponente pentastellata- si può agire, visto anche la clemenza della stagione, ordinando una drastica riduzione delle ore di accensione per quanto riguarda almeno quelli centralizzati condominiali. Per i secondi, invece, andrebbero presi urgenti provvedimenti di riduzione del traffico privato come, ad esempio, auto a basse emissioni, targhe alterne o incentivi economici per chi va in bici. Traffico privato che , invece di essere scoraggiato, è stato anzi incentivato con scelte contraddittorie come la costruzione del parcheggio di Piazza Vittorio Emanuele o il nulla osta all'apertura di punti vendita della grande distribuzione su arterie già congestionate. Traffico che è sempre più fuori controllo e tentacolare a causa di un sostanziale immobilismo su tutto il capitolo mobilità. Soltanto serie politiche – conclude la Zuccaro di incentivazione all’uso del trasporto pubblico e di supporto a quest’ultimo con risorse economiche puntuali ed adeguate e scelte innovative sulla mobilità urbana sono in grado di ottenere sensibili e duraturi risultati sulla qualità dell'aria e della vita dei cittadini”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca