Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA11°18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 13:13

Sostegni per la morosità incolpevole, c'è il bando

Disponibili contributi economici a favore di chi, a causa della perdita del lavoro, non riesce più a pagare l'affitto della casa



PISA — E' stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso pubblico per l’accesso al contributo per la morosità incolpevole. Le domande devono essere presentate unicamente sui moduli predisposti dal Comune di Pisa e reperibili sul sito nella sezione "Bandi" o nella sezione "Politiche abitative", presso l’Urp o presso i sindacati degli inquilini (Sicet, Sunia, Uniat, Unione Inquilini).

Per presentare domanda c’è tempo fino al 29 dicembre compreso. Le domande potranno essere presentate direttamente presso l’Urp (previo appuntamento e negli orari di apertura al pubblico), oppure mediante email o Pec.

"Lo stato di emergenza e gli sfratti sono stati prorogati dall’ultimo Dpcm - ha commentato l’assessora alle politiche sociali Gianna Gambaccini -. Ma il problema è solo rinviato e con l’inizio del prossimo anno la problematica emergerà chiaramente: purtroppo stiamo assistendo ad un impoverimento di gran parte del tessuto sociale della nostra città. Ci sarebbe bisogno di un intervento dello Stato e della Regione per potenziare questo tipo di interventi economici, visto che probabilmente le richieste saranno esponenziali rispetto alla media degli anni precedenti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca