Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità giovedì 24 ottobre 2019 ore 11:25

Start Cup premia le migliori idee innovative

L’iniziativa, realizzata con il contributo della Regione Toscana, premia le migliori idee innovative scaturite dal mondo della ricerca universitaria



PISA — Start Cup Toscana 2019, la sfida tra idee innovative scaturite dal mondo della ricerca universitaria, giunge alla finale e domani dà appuntamento nell’Aula Magna Pontecorvo del Polo Fibonacci a Pisa per la proclamazione dei vincitori.

L'iniziativa, prima tappa verso il Premio Nazionale per l’Innovazione, è organizzata dall'Università di Pisa, in collaborazione con la Scuola Superiore Sant'Anna, l'Università di Firenze, l’Università di Siena, la Scuola Normale Superiore, la scuola Imt Alti Studi Lucca e l'Istituto universitario di studi superiori di Pavia, con il contributo della Regione Toscana.

La cerimonia si aprirà alle 9 con i saluti del rettore dell’Università di Pisa Paolo Mancarella, della vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, della rettrice della Scuola Sant’Anna Sabina Nuti e del direttore della Scuola IMT Alti Studi Lucca Pietro Pietrini. Seguirà l’intervento del professor Paolo Miccoli, presidente dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (Anvus) dal titolo “Verso la nuova VQR: quale tipo di continuità?”.

Alle 10,30 i dieci finalisti presenteranno i loro progetti introdotti da Lorenzo Zanni, delegato al Trasferimento teconologico dell’Università di Siena: Blocklock (Università di Pisa/settore Ict), Braiker (Scuola Normale Superiore/settore Life Science), DNA Blocks (Università di Firenze/settore Life Science), DreamsVR (Scuola Normale Superiore/settore Ict), Eurikos s.r.l.s. (Università di Pisa/settore Cleantech&Energy), Quon by Aeffective (Università di Firenze/Settore Ict), SienabioACTIVE Bioeconomy (Università di Siena/Industrial), Small Pixels (Università di Firenze/settore Ict), Tocket (Università di Pisa/settore Ict), Tree-Tower srl (Scuola IMT Alti Studi Lucca - settore Industrial).

Alle 12,10 è prevista una tavola rotonda dal titolo “La valutazione del trasferimento tecnologico nella valutazione degli Atenei”. La proclamazione dei vincitori è prevista per le 12.45. Il verdetto sarà decretato da una giuria sulla base dei piani d’impresa presentati dai dieci finalisti. I primi quattro classificati avranno l’opportunità di partecipare al “Premio Nazionale per l’Innovazione”, in programma a Catania il 28 e 29 novembre 2019.

La mattinata si concluderà con un intervento di Marco Paggi, delegato alla Ricerca della Scuola Imt Alti Studi Lucca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca