Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 26 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità giovedì 28 ottobre 2021 ore 10:24

Ciclilandia verso una nuova vita

Ciclilandia

Per riqualificare l'ormai storico parco di Tirrenia il Comune di Pisa ha stanziato 190.000 euro. I lavori previsti nel 2022



PISA — La giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi lo studio di fattibilità ed il progetto preliminare per riqualificare il parco pubblico di Ciclilandia, a Tirrenia. L’intervento, finanziato con risorse comunali, ha un costo previsto di circa 190mila euro. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di avviare i lavori il prossimo anno e concluderli entro l’estate 2022.

La 'città della bici' è un luogo storico del litorale coi suoi quattro chilometri di piste ciclabili immerse in 23mila metri quadrati di pineta, attrezzate con segnaletica, semafori, 150 mezzi a pedali e 'mini vigili', pronti a controllare e multare (la multa consisteva in 10 minuti di fermata obbligatoria). L’area è passata da alcuni anni al Comune di Pisa dopo un’intesa con Tirrenia Investimenti Srl, la società privata che ne era proprietaria.

Il parco di Ciclilandia era già stato oggetto di un primo intervento di manutenzione straordinaria nel Luglio scorso. I lavori avevano consentito di rendere fruibile l’area come parco pubblico nella parte attestante la piazza dei Fiori. Il Comune vuole ora riqualificare anche la parte che si collega alla via Pisorno, dotando inoltre l’intera area di illuminazione pubblica ed arredi urbani.

"Con questo intervento – ha spiegato l’assessore comunale al verde urbano, Raffaele Latrofa – vogliamo rendere nuovamente fruibile e accogliente uno spazio che chi ci ha preceduto ha lasciato abbandonato all’incuria e al degrado, restituendo così a residenti e turisti un luogo di aggregazione che ha fatto parte dell’infanzia di tanti cittadini pisani. I lavori saranno avviati nel 2022 e termineranno entro la prossima estate". 

"Grazie a questo intervento e alla vicinanza in zona di parcheggi pubblici - ha aggiunto l'assessore -, l’area risulterà inoltre idonea ad accogliere un numero importante di persone ed ad essere utilizzata come location per eventi ed iniziative varie. Proseguiamo nel nostro percorso di riappropriazione degli spazi pubblici abbandonati per metterli di nuovo al servizio dei cittadini".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La metà dei nuovi positivi risiede nell'Area Pisana. Stabili i ricoveri. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità