Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PISA22°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità venerdì 01 luglio 2022 ore 19:00

Usca, l'addio preoccupa la federazione dei medici

Le unità speciali per l'assistenza domiciliare dei pazienti Covid lasciano il posto alle Uca. Ma il nuovo assetto non convince la Fimmg



PISA — La Federazione italiana dei medici di medicina generale, per mezzo di una nota "Esprime profonda preoccupazione" per la cessazione delle Usca, ovvero delle Unità speciali di continuità assistenziale che durante la pandemia si sono occupate del monitoraggio domiciliare e dell'assistenza clinica dei pazienti Covid ricoverati nelle strutture intermedie.

"Dal primo Luglio -scrive il presidente di Fimmg Pisa Luca Puccetti- le Usca cessano l’attività e il bando delle Asl per reclutare i medici che dovrebbero vicariarle, ossia le Uca, in molti casi è andato deserto per l’inadeguatezza della proposta economica e per la confusione dei ruoli e dei compiti assistenziali. Come risultato, i pazienti affetti da Covid in molti casi potranno essere monitorati solo a distanza e sarà spesso necessario il ricovero. I pazienti positivi ricoverati non potranno essere dimessi se non quando si saranno negativizzati poiché mancano i medici per far funzionare le strutture intermedie che fino ad oggi hanno accolto tali pazienti e quindi i reparti ospedalieri entreranno in grave sofferenza. Tutto questo allorquando la curva pandemica registra 100mila nuovi casi al giorno".

La Fimmg Pisa chiede "Un immediato intervento delle autorità preposte ad ogni livello alla tutela della salute pubblica per trovare soluzioni per affrontare questa grave situazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità