Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:PISA11°15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Cronaca sabato 10 settembre 2022 ore 21:00

Dà in escandescenza e la moglie chiama la polizia

Un uomo minaccia un passante e viene bloccato dagli agenti, ma non ci sta: dopo improperi e danni all'auto di servizio, l'uomo è stato arrestato



SAN GIULIANO TERME — Ad avvertire gli agenti è stata la moglie, preoccupata dal litigio concitato che il marito stava avendo con un altro uomo. Così, a San Giuliano Terme, una pattuglia della polizia si è recata sul posto, rintracciando i due.

L'uomo, come segnalato dalla moglie, stava inveendo contro un altro uomo, minacciando di aggredirlo. Dopo aver separato i due, gli agenti hanno riportati alla calma e proceduto alla identificazione. L'aggredito, che ha riferito di conoscere il 45enne, pur avendo confermato alla polizia di essere stato minacciato e offeso, ha deciso di non sporgere querela.

Ciononostante, l'aggressore, già noto alle forze dell'ordine sia per reati contro il patrimonio che contro la persona, ha mantenuto un atteggiamento violento verso gli agenti, minacciandoli di morte, offendendoli a più riprese e mostrando anche i genitali come segno di disprezzo. Una volta caricato sull’auto di servizio, l'uomo ha inoltre danneggiato a calci anche il vetro e la portiera della bolla di sicurezza del mezzo. 

Tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato ai danni dello Stato, i poliziotti hanno fatto intervenire un’ ambulanza per le cure mediche dovute al suo stato di alterazione da assunzione di alcol.

Successivamente, il pm ha disposto che il 45enne fosse trattenuto nelle celle di sicurezza della Questura, in attesa del processo per direttissima.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane, 23 anni, è stato fermato all'aeroporto e portato in carcere. Dovrà scontare una pena per rapina e lesioni personali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca