Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PISA15°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fedez e Garance Authié a Montecarlo, la nuova coppia non si nasconde più

Attualità martedì 20 giugno 2023 ore 16:00

Tradizioni pisane, on-line il portale dedicato

La presentazione del sito

L'assessore Bedini lancia la piattaforma archivistica dove studiare le usanze e identità della città. Siglata una convenzione con la Biblioteca Unipi



PISA — Un portale on-line per lo studio delle tradizioni della storia e delle identità di Pisa. Pubblicato da poco, il nuovo sito afferente a quello del Comune è stato presentato proprio oggi, martedì 20 Giugno, dall'assessore con deleghe dedicate al tema, Filippo Bedini, l'archivista Manuel Rossi, il direttore della Biblioteca universitaria Daniele Cianchi e Giuseppe Bacciardi, dirigente della Direzione tradizioni della storia e delle identità di Pisa.

"Lo scopo del portale è quello di mettere a disposizione del pubblico, sia di appassionati che di specialisti, lo straordinario patrimonio storico della nostra città - ha spiegato Bedini - un patrimonio che si concretizza in diverse manifestazioni, le più importanti delle quali sono rappresentate dal Gioco del Ponte, dalla Luminara e dal Palio di San Ranieri. Grazie al portale studiosi e appassionati potranno consultare testi, in alcuni casi introvabili".

"I primi documenti ad essere stati digitalizzati e caricati sul portale, e quindi già consultabili, sono quelli dell’archivio Zampieri, acquistato dal Comune nel 2021 - ha aggiunto - un vero e proprio tesoro che contiene circa 500 documenti a stampa e manoscritti, databili tra il XVI e il XX secolo, relativi alle edizioni antiche del Gioco del Ponte. La raccolta rappresenta un patrimonio unico nel suo genere, che può ben costituire un primo nucleo documentario, tutto incentrato sul Gioco".

«Il portale – conclude Bedini – rappresenta un ulteriore passo in avanti nella promozione delle nostre tradizioni, ed in particolare della storia del Gioco del Ponte, valorizzando allo stesso tempo l’investimento fatto dall’amministrazione per acquistare la collezione Zampieri».

In occasione del lancio del portale, inoltre, Comune e Biblioteca universitaria pisana hanno siglato una convenzione grazie alla quale i documenti storici di proprietà di quest’ultima, e relativi al Gioco del Ponte, saranno catalogati, digitalizzati e messi a disposizione di tutti sul portale stesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I Nas riscontrano pessime condizioni igienico sanitarie in un ristorante: è scattata immediatamente la chiusura del locale da parte dell'Ausl
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica