Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, come si elegge il presidente della Repubblica: tutto quello che c'è da sapere

Cronaca martedì 14 luglio 2015 ore 10:37

Tragedia sulla A12, le prime ricostruzioni

L'incidente in cui hanno perso la vita due gemellini sarebbe stato causato dallo scoppio di un pneumatico dell'autocisterna



PISA — L'incidente sulla A12 in cui hanno perso la vita due gemellini sarebbe stato causato dallo scoppio di un pneumatico dell'autocisterna, che sbandando avrebbe quindi stritolato contro il guardrail la vettura dei vacanzieri, in viaggio di ritorno verso Milano.

E' questa la ricostruzione fatta dagli agenti della polizia stradale di Viareggio che si stanno occupando delle indagini.

La madre dei bambini, una 32enne originaria di Cecina, è ricoverata in condizioni gravissime nel reparto di rianimazione di Cisanello, con lesioni interne ed esterne e fratture multiple al bacino, ma non sarebbe in pericolo di vita imminente.

Una tragedia, quella che si è consumata ieri pomeriggio al Km 145, che sembrerebbe quindi dovuta ad una tremenda fatalità. Per prassi, il conducente del tir, un autotrasportatore romeno di 59 anni residente a Fano, è stato comunque indagato per omicidio colposo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità