Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:25 METEO:PISA13°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Politica lunedì 19 maggio 2014 ore 20:00

"Un fiorentino non può difendere gli interessi di Pisa"

L'aeroporto tra le questioni affrontate da Latrofa, entrato a far parte dell'assemblea nazionale del Nuovo Centrodestra. Ospite Quagliarello



PISA — "In poco tempo il Nuovo Centrodestra ha fatto un congresso e ha eletto democraticamente i suoi rappresentanti. Presto ci saranno congressi cittadini, provinciali, regionali”.
Lo ha ricordato, da Pisa, il senatore Quagliarello che ha colto l'occasione per dare l'annuncio che Latrofa è entrato a far parte dell’assemblea nazionale e ha tenuto a battesimo il nuovo circolo di San Giuliano Terme, il cui presidente è Giuseppe Tizzanini.
Ad aprire l'incontro è stato Alberto Magnolfi, capogruppo regionale Ncd. “Gli Italiani - ha detto - vogliono qualcuno che metta in campo progetti concreti, che li ascolti. Il Nuovo Centrodestra, anche se ha poco più di 100 giorni, ha già cominciato a farlo. A Pisa, per esempio, si è fatto portavoce dei problemi dell’aeroporto, perché la nostra città continui a essere lo scalo più importante in Toscana”. Anche Roberto Benedetti, vicepresidente del consiglio regionale toscano, ha ribadito che non abbandonerà Pisa in questa battaglia.

Latrofa ha sottolineato l'eccezionalità della presenza di tre così alte personalità di centrodestra. Pisa è sempre stata, infatti, poco considerata, con candidature
spesso imposte dall’alto. "La politica del Nuovo Centrodestra, invece, prevede di ripartire per scegliere veramente i migliori fra i pisani. Non deve più succedere che gli eletti a Pisa siano estranei alla città: non si tratta di campanilismo, ma di evitare, per esempio, che a difendere gli interessi pisani di fronte a quelli di Firenze ci debba essere per assurdo un fiorentino".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra vittima del Covid sul territorio provinciale pisano e altri 36 nuovi casi. In Toscana ci sono 5 decessi e 285 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca