Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità domenica 11 febbraio 2024 ore 19:30

Da Pisa alla Coppa Davis, premio alla carriera per Barsacchi

Il riconoscimento è stato assegnato al preparatore della Federazione Italiana tennis in occasione della Festa dello Sport



VICOPISANO — Tennis, nuoto, ippica, fioretto, basket, calcio, arti marziali, pattinaggio artistico. Sono solo alcune delle discipline protagoniste della nona edizione della festa dello sport di Vicopisano. Durante una iniziativa molto partecipata, ieri pomeriggio al Teatro di Via Verdi il sindaco Matteo Ferrucci e il vicesindaco con delega allo sport Andrea Taccola hanno premiato tantissimi atleti, preparatori e associazioni che si sono distinti nelle rispettive discipline. 

A partire da Stefano Barsacchi, pisano, preparatore e coordinatore della preparazione fisica della Federazione italiana tennis e padel, cui è andato il Premio alla Carriera 2024. È stata l'occasione per ripercorrere la sua fulgida carriera, rivedere tutti i campioni e le campionesse che ha superbamente preparato e rivivere attraverso foto e parole il percorso fino alla vittoria italiana della Coppa Davis, dopo 47 anni. 

Barsacchi, responsabile dell’area fisico motoria del settore maschile, ha elogiato le giovani promesse del tennis e, a domanda diretta su Jannick Sinner, ha sottolineato come il neo vincitore degli Australian Open abbia "Testa e qualità atletiche tali da poter aspirare a diventare il numero 1 del mondo".

Come nella scorsa edizione, la festa si è aperta con un focus sullo sport paralimpico. Per l'occasione sindaco e vicesindaco hanno donato alla nuotatrice Valeria Pappalardo una bandiera del Comune da portare in Coppa del Mondo e, confidando che tutto vada come dovrebbe andare, alle paralimpiadi di Parigi. Pappalardo, nominata dal Comune di Vicopisano ambasciatrice dello sport per tutte e tutti, vanta 27 medaglie in campionati italiani di nuoto ed è campionessa regionale in carica.

Sono stati poi premiati gli Angeli con un’ala, la squadra di Baskin dell’associazione Ora per dopodinoi, patrocinata da I bambini delle fate. Il coach Paolo Campani e il responsabile Antonio Rossi, hanno spiegato come funziona il basket inclusivo. Nuovo riconoscimento anche per Massimiliano Berti, campione di ippica, proprio la mattina impegnato nel campionato toscano, con l’allenatrice Linda Vanni. Premio come atleti dell’anno alla Compagnia dei Balestrieri di Pisa, consegnato alla presidente Letizia Lenzi, circondata dai membri del gruppo in abiti storici. Non solo per i notevoli risultati sportivi in ogni manifestazione nazionale, anche per lo spirito di comunità e la presenza a ogni evento, ormai un riferimento per il Comune. Un momento speciale è stato anche quello della premiazione di Sport e Salute, rappresentata dalla referente toscana Alessandra Nieri, e dalla coordinatrice comunale del progetto Sport nei parchi, Martina Favilla. Entrambe hanno spiegato l’importanza di consentire a tutti, a qualsiasi età e gratuitamente, di fare sport all’aria aperta (nello spazio verde di Lugnano dedicato) con le associazioni che hanno aderito: Antitesi Teatro Circo, Fudo (Fondamento unico discipline orientali), Arcieri di San Paolino, Atletica Cascina, gestore del Palazzetto dello Sport Vladislovic’ di Vicopisano, e Palestra Virtus Uliveto.

Tra i premiati anche i giornalisti sportivi (e non) locali Carlo Palotti e Lorenzo Aliberti, Vicopisano Fuoristrada Club, Michele Bini, Misericordia di Vicopisano, Croce Rossa di San Giovanni e di Uliveto terme per sport e solidarietà, Sergio Mariani, giudice nazionale e internazionale di danza sportiva, Kasey Ghezzani, piccola grande campionessa a livelli internazionali di pattinaggio artistico, Grifondoro, società di pattinaggio artistico allenata da Jenny Cellerini, Martina Bulleri, giovanissima ginnasta già campionessa a livelli nazionali, Martina Buccella, altrettanto giovane, argento al campionato mondiale di pole e aerial dance, Giulia del Guasta, campionessa italiana Uisp di ginnastica artistica, Alice Viezzoli e Sofia Ricci, bronzo al campionato italiano di fioretto a squadre, Alice Bernardeschi giovane promessa della pallavolo, ora in forza alla Bluline Libertas di Forlì in B1, Basket Calcinaia, che ha molti atleti e una forte collaborazione con il Comune e un nutrito palmares di vittorie, Irene e Lisa Taccola campionesse regionali e italiani di Tiro a volo, Viviana Quinci, atleta bodybuilding categoria bikini over 40 con numerose vittorie in prestigiose competizioni, Andrea Legnaioli e Marco Guido, per Strongman Italia, che anche quest’anno organizzeranno il campionato italiano al Palazzetto vicarese. Per il Canottaggio è stato premiato Davide Ghelardi, presidente di Canottieri Arno che gestisce la nostra piscina comunale e i campi da tennis vicini, in rappresentanza di suoi atleti e atlete con risultati eccellenti a livello internazionale. Passando al ciclismo: Danilo Bartoli, oltre a tanti successi convocato con la rappresentativa regionale per il campionato italiano su strada, Filippo Cecchi, anche lui carico di successi e recentemente convocato, con 15 ciclisti italiani, alla Coppa del mondo, Mauro Bartoli e Roberto Cecchi della Michele Bartoli Academy, che hanno spiegato bene i valori che vogliono trasmettere a questi giovani ciclisti, che poi sono quelli dello sport, Alessio Anguillesi e Training Bike Fashion, società ciclistica di Uliveto Terme. Per le arti marziali: Jiayou Asd, con l’allenatore Alessio Stefanelli e i giovani campioni e campionesse che hanno brillato alla Coppa Italia con tantissime medaglie, Paolo Bernardini per la Kickboxing e Giuliano delle Monache, insegnante di spada ad allievi di tutta la regione. Per il calcio grandi applausi a Filippo Lanionu, Lorenzo Taglioli e Nicola Franchi, premiati per l’altissimo numero di presenze nell’Urbino Taccola, squadra storica del Comune che nel 2026 festeggerà 100 anni, con tanti progetti in cantiere soprattutto per i più giovani. Infine per l’atletica i riconoscimenti sono andati a Valerio Terreni, decatleta reduce da un brutto infortunio ma pronto a tornare a vincere, Filippo Carloni, Massimiliano Tolaini, due podisti di altissimo livello, Francesca Pierobon artista orafa con una splendida passione e bei risultati nell’Ironman, il gruppo sportivo Le Sbarre e, in particolare, Gionata Terreni, ottimo il suo tempo alla Maratona di Amsterdam, e Antonio Zappatore, atleta assiduo e collezionista di successi, Cristiana Cettuzzi, tornata a correre sui Monti e a fare trail con buoni piazzamenti dopo un infortunio, la Podistica Ulivetese, storica società del Comune presieduta da Alvaro Parri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità