Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Sport venerdì 15 febbraio 2019 ore 12:12

A Pisa i campionati mondiali di Hwarangdo

Si tratta di un'arte marziale che unisce più discipline. Le scuole di Pisa e Ponsacco, aperte anche ai disabili, contano già numerose medaglie



PISA — Il Hwa Rang Do è un'arte marziale che ha preso piede in Italia e in particolare in Toscana dove ci sono due scuole, a Pisa e Ponsacco, ora direttamente coinvolte nell'organizzazione dei campionati mondiali 2019, che si terranno proprio a Pisa, con date e modalità ancora in via di definizione.

Detta più comunemente Hwarangdo, è un'arte marziale coreana relativamente giovane, formalizzata negli anni '90 e da allora in continua crescita, soprattutto in Italia, dove ha trovato terreno fertile grazie al coordinatore nazionale Ssbn Marco Mattiucci che ha contribuito alla crescita di vari club , tra cui Pisa, dove da 7 anni è ormai attiva con diversi corsi. 

Viene descritta come una delle arti marziali più complete al mondo, in quanto consente lo studio di forme, combattimenti in cui sono permessi calci e pugli, combattimenti di grappling con proiezioni e leve articolari e utilizzo di armi, sia nelle forme che nei combattimenti armati, conmprese tecniche di difesa personale, elementi di sopravvivenza all'aperto e potenziamento dello spirito per l'autocontrollo, il superamento dei limiti personali e il saper fare squadra. 

Una disciplina, dunque, accessibile per tutte le età, disabili compresi, visto che nelle palestre pisane si allenano settimanalmente anche i ragazzi di Anfass Pisa.

Riguardo ai campionati mondiali del 2019, si tratta di un evento che premia l'attività delle palestre pisane, contrattistintesi nell'edizone 2018 con ben 14 medaglie: Pietro Picconi, oro nel comabttimento armato categoria Black Sash; Francesco Morelli, oro sia nella forma armata con spada categoria Hwa Rang Do Black Belt sia nel comabttimento armato categoria Black Belt; Andrea Carbone, oro nello Sparring categoria Intermedi di Tae Soo Do; Alessio Bertini, oro sia per la forma disarmata nella categoria Tae Soo Do sia per la forma armata con Bastoni corti nella categoria Tae Soo Do.

(Foto da FB: Hwa Rang Do Pisa)

Hwa Rang Do® Demo by Grandmaster Taejoon Lee - 7th WMAE 2006
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca