Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:11 METEO:PISA18°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 20 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità lunedì 24 agosto 2015 ore 17:00

Pioggia nel cascinese, gli interventi del Comune

Allagamenti a Navacchio, Casciavola, San Frediano e nell'ansa dell'Arno. Schierate squadre della Protezione Civile



CASCINA — "In poche ore di pioggia, si sono accumulati notevoli quantità d'acqua che hanno provocato numerosi allagamenti in particolare nella zona di Navacchio, Casciavola, ansa dell'Arno e San Frediano. Secondo la protezione civile di Pisa dalle ore 4 alle ore 7 sono caduti su Pisa 150 millimetri di pioggia". Questa la situazione nel cascinese descritta dall'amministrazione comunale che è ancora impegnata a fronteggiare le emergenze sul territorio.

Dal municipio fanno sapere che sono state numerose le telefonate dei cittadini sin dal primo mattino, per segnalare strade allagate e interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica. Allagamenti sono stati segnalati in via di Borgo, via Carraia, via Berretta, via Soldaini, via Gagarin, via Cammeo, via Guelfi, via 2 giugno, via 1° Maggio, via Vecchia Fiorentina, via Berlinguer, via Bachelet, via De Nicola, via Macerata, via Piastroni, via Corsica, via 8 Marzo, via delle Poggere, via Di Pastore.

Interruzioni elettriche e allagamenti sono stati segnalati a San Lorenzo alle Corti, a San Lorenzo a Pagnatico, a San Casciano. Nelle prime ore del mattino anche in comune è saltata la luce e i telefoni sono stati per un po' senza funzionare. 

Sono stati chiusi al traffico i sottopassi carrabili di via Moggi a Visignano, di via Macerata a San Frediano e di Marciana e i sottopassi ciclopedonali di via Sant'Ilario e di Navacchio. 

Il Comune di Cascina ha reagito all'emergenza istituendo il Centro operativo comunale (Coc) previsto dalle procedure di protezione civile. Dalle 7 di stamattina, tre squadre di due operai ciascuna hanno iniziato a muoversi sul territorio per transennare le strade allagate e liberare pozzetti per consentire all'acqua di defluire meglio. Oltre alle squadre del Comune sono state attivate squadre dell'associazione La racchetta, della Croce rossa, della Misericordia di Cascina e della Misericordia di Latignano

Il Comune ha poi messo a disposizione sacchi di sabbia per chi ne ha bisogno, che possono essere ritirati al magazzino comunale, in via di Canneto, in fondo a via della Repubblica. 

Per ogni evenienza è disponibile il numero di telefono del comune 050 719191.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rotatoria tra la Strada Vicarese e via dei Condotti: le modifiche al traffico in vigore da lunedì 20, per permettere l'installazione del cantiere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca