Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità venerdì 22 marzo 2024 ore 17:00

Capadonno Pisano, ecco le iniziative

Il plastico di Pisa medievale

Agli Arsenali repubblicani sarà esposto un grande plastico della Pisa medievale. Presentato il programma di eventi prima del Capodanno



PISA — Conto alla rovescia per il Capodanno in stile pisano, quando la città entrerà, secondo l'antica tradizione, nel 2025 con 9 mesi di anticipo rispetto al resto del mondo.

A partire da sabato 23 Marzo sarà esposto agli Arsenali Repubblicani il grande plastico raffigurante la Pisa medievale. Testimonianza preziosa di quella che fu la città ai tempi della Repubblica marinara. Il plastico, realizzato nel 2003 in occasione del convegno "Pisa e il Mediterraneo", non era visibile da molto tempo ed è stato restaurato per l’occasione. 

Sempre sabato, alla chiesa della Spina, dalle 11, sarà visibile la "Infiorata dell’Annunciazione", riproduzione con petali di fiori di un’immagine dell’Annunciazione. Alle 16,30, invece, a palazzo Gambacorti si svolgerà la cerimonia per i 50 anni dell’associazione musici sbandieratori "Città di Pisa". Infine, la sera in piazza dei Cavalieri si terrà lo spettacolo teatrale di strada "Aurora", a cura della compagnia Piccolo Teatro Nuovo, con attori, trampolieri, musica ed effetti pirotecnici.

Domenica 24 Marzo, quindi, sarà dedicata ai festeggiamenti per i 50 anni dell’associazione sbandieratori di Pisa, con uno spettacolo insieme ai loro omologhi provenienti da tutta la Toscana.

Infine, lunedì 25 Marzo, l’appuntamento è come da tradizione in Cattedrale, con il corteo storico della Rappresentanza pisana che sfilerà da piazza XX Settembre per arrivare in Cattedrale, quando alle 11,30 si svolgerà la cerimonia del raggio di sole che segna il passaggio al nuovo anno.

Nei giorni del Capodanno pisano i palazzi comunali saranno addobbati con i vessilli storici di Pisa, mentre il Ponte di Mezzo mostrerà i vessilli degli antichi quartieri medievali di Ponte, Mezzo, Foriporta e Chinzica. Intanto, da giorni sono visibili in città i manifesti del Capodanno pisano realizzati con l’opera dell’artista Renzo Galardini realizzata per l’occasione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità