Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:41 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Colpi di scena e beffa finale: cosa è successo in Milan-Spezia

Cronaca sabato 19 dicembre 2020 ore 14:16

Covid, due decessi nel pisano e 63 nuovi casi

Ancora due decessi correlati al Covid nella provincia pisana, che conta, da inizio emergenza, 388 vittime a causa del virus



PISA — Diventano 388 le vittime del coronavirus in provincia di Pisa. Gli ultimi due decessi sono avvenuti nelle scorse ore, come riferisce la Regione nel consueto bollettino quotidiano.

Si registrano anche 63 nuovi casi Covid positivi sul territorio, che portano il conteggio totale dei contagi, sempre da inizio emergenza, a 16109.

Questi i nuovi casi nei Comuni dell'area pisana e in Valdera - Valdicecina: PISA: 25 casi Calci 1, Cascina 7, Crespina Lorenzana 1, Pisa 13, San Giuliano Terme 1, Vecchiano 2; ALTA VAL DI CECINA VAL D’ERA: 26 casi Bientina 1, Buti 1, Calcinaia 1, Capannoli 1, Casciana Terme Lari 7, Chianni 1, Ponsacco 2, Pontedera 3, Santa Maria a Monte 6, Volterra 3;

I ricoverati Covid negli ospedali pisani di Santa Chiara e Cisanello oggi sono 126, di cui 23 in terapia intensiva. All’ospedale di Pontedera 36 ricoverati, di cui 3 in Terapia intensiva.

I dati regionali sul virus sono visibili qui 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità