Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella allontana ancora la sua rielezione: «Csm presto presieduto dal nuovo capo di Stato»

Politica martedì 31 agosto 2021 ore 18:17

Bambini esclusi dalla scuola, il caso in Regione

Il consiglio regionale

La decisione del Comune di non permettere l'iscrizione alla scuola Cozzi ai non residenti diventa oggetto di una interrogazione del M5s



CRESPINA LORENZANA — La capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio regionale, Irene Galletti, ha annunciato una interrogazione in merito al caso dei 16 bambini esclusi dalla scuola secondaria “Cozzi” di Crespina. Galletti chiede alla Regione Toscana che "vada a fondo su alcuni passaggi contestati anche da associazioni e comitati di genitori". 

"Se il progetto prevedeva infatti una capienza fino a 250 studenti - ha ricordato la consigliera cinquestelle -, per i quali erano stati calcolati gli spazi necessari per il modello di Scuola Senza Zaino, allora la giustificazione per cui la riduzione servirebbe a evitare le cosiddette classi pollaio non avrebbe fondamento. Troviamo poi che sia grave l’ingerenza che è avvenuta contro l’autonomia scolastica, oltre che contraria al modello didattico in base al quale la scuola ha ricevuto il contributo del Miur, e ingiustamente limitativa nei confronti degli studenti esclusi provenienti dai comuni limitrofi. Per tutte queste ragioni come Movimento 5 Stelle terremo alta l’attenzione su questo caso e chiederemo spiegazioni più dettagliate".

“La scuola dovrebbe essere la prima istituzione, dopo la famiglia, a educare all’apertura e all’accoglienza - ha concluso Galletti -, mentre qui assistiamo a un inspiegabile comportamento da parte del sindaco e della giunta contro famiglie e studenti che si vedono chiudere le porte in faccia con giustificazioni quantomeno fantasiose”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità