Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Politica mercoledì 18 febbraio 2015 ore 07:00

Moschea, "il sindaco non può bloccare referendum"

​Paladini e Marianetti (Forza Italia Giovani): "Filippeschi non può continuare ad ignorare i pisani"



PISA — "Sono passati 3 mesi da quando il Comitato #noMoschea ha chiesto all’amministrazione comunale l’indizione del referendum, richiesta sostenuta da migliaia di pisani. Il sindaco pare fare orecchie da mercante a fronte delle richieste di tantissimi cittadini di ogni natura politica". Così interviene Cecilia Marianetti, coordinatrice dei giovani di Forza Italia della provincia di Pisa, che continua: "La battaglia del comitato si è dimostrata sempre più trasversale. Infatti, dopo che la sfida a chi, con una seminascosta variate urbanistica, vorrebbe imporre la moschea ai pisani, lanciata da Forza Italia Giovani al comitato hanno aderito anche altre forze politiche. In questi mesi abbiamo raccolto migliaia di firme, di contatti su facebook e tanti complimenti da chi si sente abbandonato da una amministrazione che perde pezzi a sinistra mentre cerca i voti dei nuovi italiani"

"Chi è sindaco con meno del 30 per cento dei consensi dei pisani - interviene Lorenzo Paladini - non può essere così insensibile alle istanze dei suoi cittadini. Ci teniamo a sottolineare che il sindaco Filippeschi ricopre la carica di primo cittadino con solo 20mila voti su oltre 71mila aventi diritto, una percentuale di consenso bassissima. Riteniamo che a fronte di ciò non si possa permettere di bloccare il referendum e la situazione è aggravata dall’uscita di Sel dalla maggioranza di centrosinistra, apporto fondamentale senza il quale, è bene ricordarlo allo smemorato Filippeschi, non sarebbe sindaco. Infatti, l’esperienza livornese ci ha insegnato che i ballottaggi sono poco favorevoli al Partito ormai poco Democratico".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca