Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Cronaca lunedì 18 maggio 2015 ore 16:32

Lettere anonime a 14enne:"Una negra non merita 10"

Offese e libri strappati. E' successo a una studentessa di un istituto superiore. Il padre sporge denuncia. Nocchi: "Atti ripugnanti"



PISA — lettere anonime e libri strappati. E' successo a una studentessa 14 enne di un istituto superiore. "Non si è mai vista una negra che prende 10 a Diritto" si legge in una delle lettere anonime (in tutto sono 6) inviatele.

Il padre della ragazza ha sporto denuncia ai carabinieri ed è andato anche a scuola per parlare in prima persona con i ragazzi: "Sono andato in classe a parlare con i ragazzi - racconta a Il Tirreno il papà della studentessa, un operaio di 56 anni, in Italia da 15 -. Nel mio discorso ho cercato di essere conciliante. "Per me siete tutti miei figli" ho detto. Nessuno si è scomposto. Era come se la storia riguardasse qualcun altro". 

Le lettere, sempre anonime, sono cominciate ad arrivare circa un mese fa, in coincidenza con la pubblicazione degli scrutini.

Sulla vicenda interviene anche il candidato alle regionali Francesco Nocchi, già segretario provinciale del Pd: "Atti ripugnanti che sono anche frutto di una politica, quello della destra populista, che in cerca di consenso ad ogni costo, non esita a diffondere veleno. Chi pensa di non votare “perché tanto sono tutti uguali”, pensi che non scegliere significa anche permettere che questo orrore si perpetui e si diffonda".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lavori in corso per realizzare la segnaletica orizzontale di una corsia per biciclette nei quartieri San Marco e San Giusto. Il Comune spiega cosa è
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità