Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PISA21°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»
Metsola ricorda Sassoli e l'Aula applaude: «Ho promesso di rendere onore alla sua eredità»

Politica giovedì 13 giugno 2024 ore 17:00

Nidi a Pisa: 155 i bambini in lista d'attesa

I consiglieri Paolo Martinelli, Gianluca Gionfriddo ed Emilia Lacroce chiedono al Comune di affrontare la questione in commissione



PISA — "La Giunta Conti continua a dimostrarsi inadeguata ai bisogni educativi delle bambine e dei bambini e non in grado di assicurare alle famiglie pisane i servizi di cui avrebbero bisogno e diritto". Così Paolo MartinelliGianluca Gionfriddo ed Emilia Lacroce del gruppo consiliare La Città delle Persone ripropongono una questione  più volte affrontata in Consiglio comunale, chiedendo più investimenti, più personale educativo e più spazi, anche alla luce della misura Nidi Gratis di Regione Toscana.

"E questo tema - hanno aggiunto - si ripropone con forza con la recente pubblicazione delle graduatorie dei nidi comunali dove, per l'anno educativo 2024/2025, abbiamo 67 lattanti e 88 non lattanti in attesa. A questo proposito, abbiamo anche evidenziato come il bando nidi sia datato e non più in linea con le esigenze delle famiglie, chiedendo di affrontare questo aspetto in terza commissione consiliare"

Il Comune, secondo i tre consiglieri, dovrebbe considerare quello sui servizi educativi e sul sistema 0-6 anni come un investimento strategico e dovrebbe garantire il diritto educativo a tutte le bambine e a tutti i bambini.

"Come già in passato, vogliamo associare a questo bisogno - hanno concluso - la triste constatazione che dopo sei anni di amministrazione Conti le ludoteche cittadine continuano a essere tutte chiuse. Emerge un quadro allarmante di scarsa considerazione delle condizioni necessarie per assicurare alle bambine e ai bambini un pieno sviluppo cognitivo, sociale e relazionale. Anche i più piccoli sono cittadini e vanno considerati come tali".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le musiche di Battiato, Battisti, Dalla e Carrà assieme a Sandy Marton e Tracy Spencer saranno i protagonisti di tre date del cartellone di Marenia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità