Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:12 METEO:PISA23°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cala il petrolio, soffre Putin

Cronaca sabato 25 gennaio 2014 ore 14:40

Disturbi dell'umore più frequente tra gli obesi. La scoperta all'università di Pisa

La ricerca ha dimostrato che c'è un legame specifico tra incremento di indice di massa corporea e disturbi dello spettro bipolare



PISA — La rivista internazionale Journal of Affective Disorder l'ha pubblicato. Ma lo studio è firmato da quattro ricercatori del dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell'università di Pisa.

La ricerca di Giulia Vannucchi, Cristina Toni, Icro Maremmani e Giulio Perugi dimostra che c'è un collegamento specifico fra l'obesità e i disturbi bipolari.

La ricerca è stata condotta su un campione nazionale composto da 571 soggetti seguiti in regime ambulatoriale per depressione e ha messo in evidenza come il bipolarismo sia più frequente fra gli obesi (31,4% rispetto al 19% dei non obesi) ma ha anche dimostrato che la presenza di bipolarità è correlata con il grado di obesità, visto che è molto più frequente nei pazienti largamente in sovrappeso rispetto agli altri.
"I nostri risultati - ha spiegato Perugi - hanno consentito di evidenziare non solo come la presenza di disturbi dell'umore sia associata a un incremento del rischio di obesità, ma soprattutto che c'è un legame specifico tra incremento di indice di massa corporea e i disturbi dello spettro bipolare". Per i ricercatori, quindi, uno screening sistematico per il rilievo di sintomi ipomaniacali e di comportamenti di abuso verso il cibo potrebbe avere un effetto preventivo sull'insorgenza di alcune forme di obesità, come si verifica per lo sviluppo di alcune forme di tossicodipendenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parapiglia fra due famiglie livornesi nel viale di uno stabilimento balneare di Calambrone, dove sono intervenuti sanitari del 118 e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Sport