Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cronaca sabato 20 novembre 2021 ore 12:44

Controlli serrati, due denunciati per spaccio

Pattugliamento in zona stazione da parte dei carabinieri, con l'ausilio del Nucleo cinofili di San Rossore. Sequestrate modiche quantità di droga



PISA — Tre persone denunciate per spaccio di droga, dosi di hashish e cocaina sequestrate, una persona segnalata e sei condotte negli uffici per ulteriori accertamenti. Questi gli esiti di un controllo svolto in zona stazione dai carabinieri della Compagnia di Pisa, con l’impiego di diverse pattuglie delle Stazioni e di personale della Sezione Operativa, più l'ausilio del Nucleo cinofili dell'Arma di stanza a San Rossore.

Nello specifico, un cittadino tunisino di 40 anni è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti per aver ceduto tre grammi di hashish ad un giovane pisano, che è stato segnalato quale assuntore.

Un altro tunisino di 41 anni è stato denunciato per il possesso di un coltello multiuso e segnalato per la detenzione per uso personale di circa un grammo di eroina.

Fermato e denunciato anche un senegalese di 26 anni, trovato in possesso di 3 grammi di hashish già suddivisi in dosi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parapiglia fra due famiglie livornesi nel viale di uno stabilimento balneare di Calambrone, dove sono intervenuti sanitari del 118 e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Lavoro

Attualità