Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:40 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Germania, la standing ovation per Angela Merkel in parlamento

Cultura lunedì 25 novembre 2019 ore 10:33

Cultura, quasi centomila euro per le associazioni

Cultura, bando per 92mila euro di contributi. Domande entro il 6 dicembre, che saranno valutate da una apposita commissione



PISA — È pubblicato sul sito del Comune di Pisa il bando per la concessione di contributi ordinari per la cultura, destinato a fondazioni, associazioni, comitati e altri soggetti privati non aventi scopo di lucro, che abbiano sede o che svolgano la loro attività nel Comune di Pisa, siano costituiti da almeno due anni e operino nel settore di intervento che comprende cultura, arte e tutela dei beni storici e artistici.

“Lo risorse destinate al bando – spiega l’assessore alla cultura Pierpaolo Magnani - ammontano a 92mila euro; le domande saranno valutate da un’apposita commissione sulla base di molteplici criteri e sarà attribuito maggiore punteggio ai progetti che coinvolgono i quartieri più periferici, a quelli che valorizzano le tradizioni, la storia e i personaggi della città e alla gratuità delle attività programmate. Il contributo assegnabile per ogni singolo progetto non potrà essere superiore a 10 mila euro e inferiore a mille euro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità