Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità venerdì 27 agosto 2021 ore 17:45

Gioco del Ponte, il sindacato Cub chiede il rinvio

Il carrello del Gioco del Ponte

"I rischi sono troppo elevati a fronte anche di organici comunali ormai risicati" scrivono dal sindacato, visto il piano di emergenza del Comune



PISA — "Gioco del Ponte 2021? Perché non rinviarlo all'anno prossimo?" chiedono da sindacato di base Cub del Comune di Pisa, ricordando che "quando è stata decisa la edizione, a Settembre 2021, del Gioco del Ponte non c'erano i numeri attuali di contagi, morti e ricoveri ospedalieri, si pensava che i vaccini avrebbero messo in ginocchio il virus salvo poi scoprire che ci si può ammalare anche se vaccinati".

"In queste settimane - commentano dal sindacato - è stato dato mandato agli uffici competenti del Comune (che da mesi attendono personale in sostituzione di chi è andato in pensione ma di questo ormai non si parla più) di predisporre una sorta di piano di emergenza che nei giorni scorsi è stato presentato ai rappresentanti dei lavoratori alla sicurezza, che a loro volta dovranno aprire un confronto con il personale. E' del tutto ragionevole e auspicabile un ripensamento della Giunta Conti, soprassedendo dalla decisione di organizzare una edizione settembrina del Gioco del Ponte, la decisione è politica e non potrà essere scaricata sugli uffici".

"Per quanto si voglia ridurre il numero dei partecipanti alla sfilata - osservano in conclusione dal Cub - i rischi sono troppo elevati a fronte anche di organici comunali ormai risicati (se si vuole lavorare in sicurezza bisogna contare su organici e mezzi superiori al passato oltre a maggiori spese che in questi mesi potrebbero essere dirottate ad altre voci) e soprattutto dei dati relativi ai contagi e alla impossibilità di adottare in molte situazioni il cosiddetto distanziamento. Chiediamo quindi al Sindaco e alla Giunta di rivedere la decisione assunta di organizzare tra Settembre e Ottobre il Gioco del Ponte prima e il Palio di San Ranieri (con relativa sfilata) perché non siamo nelle condizioni idonee per garantire la sicurezza dei lavoratori, del pubblico e dei partecipanti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La provincia di Pisa, nelle ultime 24 ore, registra quasi cento nuove positività al coronavirus. Il dettaglio per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità