QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°18° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità lunedì 25 marzo 2019 ore 13:34

In arrivo forte vento e temperature in calo

Allerta meteo arancione per vento dalle 21 di stasera fino alla mezzanotte di martedì. Previsto l'ingresso di aria fredda da nord



PISA — La Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo arancione per vento dalle 21 di oggi fino alla mezzanotte di martedì.

"Dalla tarda serata di lunedì - si legge sul sito del Comune di Pisa- è previsto l'ingresso di aria fredda da nord accompagnata da forti venti di Grecale. In tutta la Toscana è previsto vento forte da nord-est sulle zone appenniniche in estensione alle zone settentrionali della regione entro le ore 24 e a tutta la regione nelle ore successive. Raffiche fino a 100 km/h sui rilievi appenninici, fino a 80 km/h in pianura. Le temperature saranno il lieve discesa e i mari tra poco mossi e mossi. Martedì sono previsti forti venti di Grecale su gran parte della regione. Mercoledì ancora vento forte di grecale ma con intensità inferiore rispetto a martedì".

In vista delle condizioni meteo previste per le prossime ore il presidente della Regione Enrico Rossi ricorda che la Regione ha deciso di vietare fino al 31 marzo su tutto il territorio l'abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali. "L'organizzazione antincendi boschivi regionale - sottolinea Rossi - ha attivato i massimi livelli di allerta operativi in tutte le province. Dalle 21 di oggi è previsto un nuovo aumento del vento con codici arancione e giallo che interessano tutta la Toscana e quindi rinnovo l'appello alla massima attenzione e collaborazione a tutti i cittadini, perché ciascuno si senta responsabile di fronte al rischio di incendi e diffonda l'informazione per quanto è nelle sue possibilità. Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri forestali hanno elevato sanzioni per la mancata osservanza del divieto in corso e questo significa che molte persone non si curano dei divieti né hanno a cuore l'ambiente in cui vivono, nonostante l'immane calamità che solo pochi mesi fa ha colpito i Monti Pisani".



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica