Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità sabato 25 dicembre 2021 ore 14:15

La Normale studierà i dati del telescopio Webb

Il telescopio spaziale James Webb (rendering)

Il telescopio spaziale James Webb è stato lanciato con successo dalla Guyana Francese. La Sns ha ottenuto 21,3 ore di osservazione



PISA — Alle 13,20 ora italiana è stato lanciato con successo dalla Guyana Francese, a bordo di un razzo Ariane 5, il James Webb Space Telescope. Erede di Hubble, il Jwst è il telescopio spaziale più grande, più potente e più costoso mai costruito dall'uomo, pensato per scandagliare con il suo grande specchio gli angoli più remoti dell'Universo. Per il primo ciclo di osservazioni, la Nasa ha selezionato anche un progetto presentato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa.

Il progetto proposto dagli studiosi dell'ateneo d'eccellenza pisano prevede l’osservazione delle prime galassie formatesi subito dopo il Big Bang. "Per quella che viene considerata una tappa fondamentale della nostra comprensione del cosmo e dell’inizio della vita - hanno ricordato dalla Normale -, la collaborazione tra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia spaziale canadese (Csa) ha chiamato la comunità scientifica internazionale a presentare progetti scientifici finalizzati a far luce sull’origine dell’universo, mettendo a disposizione 6.000 ore di osservazione, il primo ciclo di “lavoro” del telescopio, riguardanti 8 settori di ricerca".

Oltre 1.000 furono le proposte, arrivate da scienziati provenienti da 44 paesi. L’esperimento presentato dal Gruppo di Cosmologia della Normale (“Galaxy assembly at z > 6: unraveling the origin of the spatial offset between the UV and FIR emission”), il cui Principal Investigator è il ricercatore della Scuola Stefano Carniani, è risultato tra i 286 prescelti. La Scuola Normale è l’unico centro di ricerca italiano che ha un progetto a sua guida tra i 77 selezionati nella sezione Galaxies".

Il progetto dei cosmologi della Normale si concentra in particolare sullo studio della formazione ed evoluzione delle prime galassie, distanti circa 13 miliardi di anni luce dalla Terra, e avrà in dote 21,3 ore di osservazione. Riceverà personale specifico di supporto da parte della collaborazione internazionale e un budget specifico. Del Gruppo di ricerca di Cosmologia è responsabile Andrea Ferrara e ne fanno parte, oltre a Carniani, Simona Gallerani, Andrea Pallottini, Livia Vallini, Evangelia Ntormousi e Mahsa Kohandel.

“I telescopi attualmente a nostra disposizione hanno permesso solo un primo superficiale studio delle caratteristiche delle prime galassie – ha spiegato Carniani -. James Webb Space Telescope rivoluzionerà il campo permettendo di ottenere informazioni cruciali sulle prime fasi di evoluzione delle galassie. In particolare il nostro esperimento è dedicato alla ricerca della luce emessa dalla popolazione stellare e dal gas ionizzato all’interno di tre galassie risalenti a soli 500-900 milioni di anni dopo il Big Bang. Queste osservazioni consentiranno di capire in maniera precisa come queste galassie si siano formate e quando”.

Dopo il lancio odierno, il telescopio spaziale James Webb viaggerà fino a raggiungere la sua orbita, che lo porterà a trovarsi a quasi 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Arrivato a destinazione, fra qualche settimana, serviranno sei mesi per calibrare tutte le preziose strumentazioni che si trovano a bordo. Se tutto filerà liscio, fra circa sette mesi il telescopio potrà iniziare a lavorare a pieno regime.

Nel video allegato il lancio del telescopio spaziale James Webb.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

LIVE: Launch of NASA's James Webb Space Telescope
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vigili del fuoco, carabinieri e volontari stanno cercando un uomo del quale si sono perse le tracce. Perlustrate le zone di Caprona e Zambra
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità