Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:40 METEO:PISA18°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ardea, la madre del killer Pignani: «Come si può arrivare a tanta ferocia? Il gesto di mio figlio non può essere giustificato»

Attualità mercoledì 09 giugno 2021 ore 15:00

"La vita è meravigliosa, non cedete mai"

Muore a causa di una malattia, la figlia rende un suo scritto: "Spero che possa dare forza a chi è malato di cancro come lo era lei"



PISA — Non cedere mai, anche quando la vita mette a dura prova. E' un messaggio forte quello che Silvana Donati, stimata impiegata della Camera di Commercio, ha messo nero su bianco ad Aprile, un mese prima che la malattia la strappasse ai suoi affetti.

Sua figlia Michela ha rivolto un appello alla nostra redazione, per aiutarla a diffondere una riflessione di sua madre. "Vorrei onorarla così - ha spiegato Michela - con la speranza che possa dare la forza a chi è malato di cancro come lo era lei". 

Ecco il messaggio di Silvana Donati:

“Non è facile la vita di una persona gravemente ammalata. Generalmente siamo abituati a comandare il nostro corpo e credere che questa possibilità non venga mai meno. E, invece, a un certo punto ti rendi conto che il tuo corpo non risponde più ai tuoi comandi, che hai dolore, tanto, che ti gonfiano le gambe, che basta il frullo d’ali di un uccellino per farti prendere una brutta bronchite perché le tue difese immunitarie sono inesistenti. Eppure in tutto questo, ci sono momenti in cui canti alla vita, che godi incredibilmente per quei momenti in cui il dolore è minore. E pensi che sono passati i fatidici sei mesi della possibilità di vita della diagnosi iniziale, fatta sull’ipotesi che le terapie non potessero funzionare. Sono passati sei mesi e sono ancora qui, con tutti i miei affetti vicini e non c’è giorno che non ringrazi i medici, gli infermieri che mi hanno curato amorevolmente e le persone care che mi hanno sostenuto.
E voglio dire a tutti che la vita è meravigliosa!
A chi è malato come me, voglio dire una cosa: non abbiate paura della vostra fragilità emotiva, il dolore fa parte della vita: vivetelo, esternatelo, gridatelo, ma non cedete, mai!”

Silvana Donati

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna viaggiava in sella ad uno scooter quando si è scontrata con un'auto all'altezza di Madonna dell'Acqua. Intervenuta la Misericordia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità