Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:PISA18°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 27 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valanga all'Alpe Devero: neve, terra e massi devastano il laghetto delle Streghe

Cultura lunedì 18 gennaio 2021 ore 18:00

Musei aperti? No, tutti chiusi

Piazza dei Miracoli deserta

L'ultimo Dpcm, che consente la riapertura dei luoghi di cultura purché in "zona gialla", ha preso un po' alla sprovvista. In più mancano i turisti



PISA — Musei tutti chiusi oggi in città, nonostante il Dpcm del 14 Gennaio consenta aperture contingentate dal lunedì al venerdì purché in "zona gialla". Chiusi la Torre Pendente e tutti i monumenti e musei di Piazza dei Miracoli, chiuso Palazzo Blu, chiuso il Museo delle Antiche Navi e chiusi i musei nazionali di San Matteo e di Palazzo Reale. L'unico che potrebbe riaprire a breve è Palazzo Blu, da dove hanno annunciato di essere al lavoro per questo.

Per quanto riguarda piazza del Duomo, il segretario generale dell'Opera primaziale pisana Gianluca De Felice fa capire che non sono previste riaperture a breve: "La decisione - ha spiegato - dovrà essere presa dal consiglio di amministrazione, che qui si chiama Deputazione, fatte tutte le dovute valutazioni del caso". L'unico monumento aperto resta così la Cattedrale, non per turismo ma per le attività di culto. 

Stesso discorso per i musei nazionali di San Matteo e di Palazzo Reale, dove si attende il calendario dettagliato delle riaperture dalla Direzione regionale dei musei della Toscana. Per il momento, dal 21 al 26 Gennaio è prevista la riapertura di Palazzo Reale, così come il complesso monumentale della Certosa di Calci.

Le valutazioni principali da fare sono come sempre i costi-benefici: vale la pena aprire i musei e richiamare i dipendenti se poi i turisti non si vedono? E ancora: per quanto la Toscana rimarrà "zona gialla"?

Soltanto il Museo di Storia Naturale, sempre a Calci, e l’Orto e Museo Botanico dell’Università di Pisa riapriranno i battenti al pubblico a partire da domani, martedì 19 Gennaio. Le visite saranno consentite dal lunedì al venerdì (non nei giorni festivi), fintanto che la Toscana sarà considerata “zona gialla”. Il numero di visitatori sarà contingentato e, per il Museo di Storia Naturale, l’ingresso sarà possibile solo previa prenotazione online sul sito del museo

Nel frattempo, proseguono le varie attività online. Fra le tante, segnaliamo oggi quella del Museo di Palazzo Reale "Pisa com'era": sul profilo Facebook del museo le stampe della collezione grafica, custodita nei depositi e mai esposta al pubblico.


Con questa immagine inizia la nostra passeggiata alla scoperta dei quartieri di Pisa. Il quartiere di Sant’Antonio, a...

Pubblicato da Museo Nazionale di Palazzo Reale Pisa su Lunedì 18 gennaio 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità