Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:33 METEO:PISA22°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Politica lunedì 30 maggio 2022 ore 16:15

No alla base, la manifestazione sarà a Coltano

La presentazione della manifestazione del 2 Giugno

Concentramento alla Villa Medicea e partenza del corteo alle 14,30 contro il progetto di un insediamento militare, all'interno come fuori del Parco



PISA — Sono stati resi noti i dettagli della manifestazione nazionale promossa dal Movimento NoBase, né a Coltano né altrove per giovedì 2 Giugno. Il ritrovo è previsto alla Villa Medicea di Coltano, con partenza del corteo alle 14,30.

"Il percorso che abbiamo previsto è stata la sintesi di numerosi confronti - hanno spiegato i promotori -, abbiamo deciso di attraversare il territorio, di iniziare a presidiare l'area destinata alla base, abbiamo deciso di partire e di restare su Coltano! Siamo consapevoli che non sarà semplice raggiungere la frazione con i mezzi di trasporto, vi chiediamo sin da subito la massima collaborazione per arrivare con meno macchine possibili, a noi la sfida di affrontare tutte le difficoltà logistiche mettendo a disposizione un servizio navetta e i nostri mezzi per permettere a tutti di esserci, di starci, di sentirsi parte". 

"È per questo che non ci basta il corteo, è per questo che il borgo di Coltano aprirà le sue porte dalle ore 11 - hanno assicurato ai possibili manifestanti -, in questo modo ci daremo l'occasione di stare insieme e assodare quella comunità resistente che è il movimento no base. Troverete cibo, ristori e tutto quello di cui avrete bisogno per affrontare il percorso nella giornata più calda della primavera".

La manifestazione è stata organizzata per contrastare il progetto, promosso dal ministero delle Difesa, di costruire a Pisa una base militare per i carabinieri del Gruppo di Intervento Speciale (Gis), per il 1° Reggimento Paracadutisti “Tuscania” e per il Centro Cinofili dell'Arma, con l'aggiunta di un non ben precisato centro di ricerca sulla biodiversità. Costi stimati per l'opera: 190 milioni di euro.

Grazie anche alla determinazione del consigliere comunale Ciccio Auletta (Diritti in Comune) si è anche scoperto che il progetto preliminare per realizzare la base a Coltano era stato trasmesso ben più di un anno fa al Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, al Comune di Pisa, alla Regione Toscana e alla Provincia di Pisa. Ma per vari disguidi tecnici - così han detto dal Comune - non tutti lo avrebbero ricevuto.

Con un incontro informale a Roma, il sindaco di Pisa Michele Conti, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, si sarebbero accordati per evitare insediamenti militari a Coltano e, più in generale, all'interno del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Allo stato attuale, si attende dunque un decreto del ministero che istituisca un "tavolo tecnico" fra tutti gli enti coinvolti, che individui il luogo - o i luoghi, per un eventuale "spacchettamento" della base in più insediamenti militari e non - dove realizzare le opere previste, sempre a Pisa

La manifestazione organizzata dal 2 Giugno è stata organizzata per dire no a qualsiasi insediamento militare, tanto nel Parco quanto fuori. Di seguito tutte le associazioni, i partiti e i sindacati che finora hanno annunciato la loro adesione.

A foras - Sardegna
A Sud
Accademia Apuana della Pace
Africa Insieme
AIED
Amici della Terra Versilia
Antonio Mazzeo - giornalista e attivista no war
Archivi della Resistenza
Arci Massa Carrara
Arci Pisa
Arci Toscana
Assemblea Antimilitarista
Assemblea No Keu
Associazione La Rossa - Lari
associazione Notti Rosse (Casalgrande)
Associazione Settembre Rosso
Athamanta
Attac (Chianti Valdelsa, Saronno, Piacenza, Sabina, Imperia, Aosta)
Attac Italia
Azione Civile
Buongiorno Livorno
C.S.I.
Cantiere delle Idee
Cantiere Sociale Versiliese
CAPS (Comunità agricola di promozione sociale)
Casa della Donna Pisa
Casa Rossa Massa
Casentino Antifascista
Catania No War
CENTRO SOCIALE GERMINAL CIMARELLI TERNI
Centro sociale Next Emerson
CIB UNICOBAS TOSCANA
Circolo Italia-Cuba (Anaic) "Sauro Ballini"
Climate Social Camp
Confederazione Cobas
Cobas Lavoro Privato
Cobas Lavoro Privato di Grosseto
Cobas Lavoro Privato di Siena
Cobas scuola Massa e La Spezia
Cobas Scuola Pisa e Livorno
Cobas-Confederazione dei Comitati di Base
Collettivo Anarchico Libertario-Livorno
Collettivo k1
Comitati per il ritiro di qualunque autonomia differenziata - Lombardia
Comitato No Camp Darby
Comitato Provinciale arci Massa Carrara
Confederazione Cobas Pisa Livorno Versilia
Confederazione Cobas Pistoia
CONFEDERAZIONE COBAS/COBAS SCUOLA UMBRIA
Confederazione delle Sinistre Italiane
Coordinamento Ambientalisti
Coordinamento democrazia costituzionale
Coordinamento Livornese per il ritiro delle missioni militari all'estero
coordinamento Porti Aperti di Viareggio
Costituzione Bene Comune
Cpa Firenze Sud
Csa Intifada Comunità in Resistenza di Empoli
Csa Pací Paciana
Cub
Democrazia Atea
Distretto Economia Solidale Altro Tirreno
Doretta Cosci
Ecologia Politica Palermo
Ex Caserma Occupata - Livorno
Extinction Rebellion Italia
Extinction Rebellion Pisa
Fairwatch
Federazione Anarchica Livornese
Fridays for Future
Firenze Città Aperta
Forum permanente delle donne (Certaldo)
Fronte Popolare
Lavoratori GKN
Greenpeace Italia
Il Bolscevico
Inventareilfuturo
La Città Futura
Le Voci Degli Alberi
Legambiente Italia
Legambiente Valdera
Maurizio Brotini
Milano in Comune - Sinistra e Costituzione
Movimento NO MUOS
Movimento No Tav
Museo Popolare Giak Verdun
Network Ecologia Politica
Non Una di Meno
NUDM Milano
Partito Comunista Italiano
Partito dei CARC
Partito della Rifondazione Comunista
Partito della Rifondazione Comunista - Toscana
Partito della Rifondazione Comunista (Pisa)
Partito marxista-leninista italiano
Per il clima, fuori dal fossile
Potere al Popolo - Empoli
Priorità alla Scuola
Priorità alla Scuola (Pisa)
Raggia Tarantina
Repubblica Viareggina
Rete dei Comunisti
Rete ecologista toscana
Rete italiana Pace e Disarmo
Rete solidale e antirazzista di Piombino
Rete Toscana in Movimento
Risorgimento Socialista
RSU Vitesco
SI Cobas Prato e Firenze
Sinistra Anticapitalista
tavolo per la Pace di Carugate
Teachers for future
TERNI SOLIDALE
Un Ponte Per
UNICOBAS SCUOLA TOSCANA
Unione Inquilini Pisa
Urla Lecce
Usb Massa Carrara
Usb Livorno


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità