Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Esplosioni in due aeroporti russi, tre morti

Attualità venerdì 07 ottobre 2022 ore 17:00

Paracadutisti in fila per donare il sangue

I militari durante la donazione

Circa 120 militari della brigata Folgore, grazie alla collaborazione con l'Aoup, in questi giorni stanno dando il proprio contributo come donatori



PISA — Il Centro trasfusionale di Cisanello, da qualche giorno, sta accogliendo i militari della brigata paracadutisti Folgore, impegnati come di consueto in una massiccia campagna di donazione del sangue.

Del resto, la collaborazione tra Aoup, Unità operativa di Medicina trasfusionale e biologia dei trapianti e il Centro addestramento paracadutisti dell'Esercito, guidato dal colonnello Gianni Copponi, è ormai storica.

Proprio per questo, saranno in totale circa 120 militari a contribuire con il dono nella raccolta di sangue per gli ospedali di Cisanello e Santa Chiara.

Altri paracadutisti al Centro trasfusionale

L'ultimo contributo dei paracadutisti risale allo scorso Luglio: anche in quell’occasione, in pieno periodo di ferie estive, donarono circa 40 militari del Reggimento logistico Folgore di Pisa.

Un militare durante la donazione

"Con la ripresa a pieno regime delle attività sanitarie, la loro donazione sarà ancora più significativa e determinante - hanno fatto sapere dall'Aoup - per questo tutto l’ospedale li ringrazia calorosamente, per il sostegno e lo spirito di servizio manifestato, che da parte loro non viene mai meno in queste circostanze".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane, 23 anni, è stato fermato all'aeroporto e portato in carcere. Dovrà scontare una pena per rapina e lesioni personali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca