Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:PISA10°15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Lavoro martedì 18 gennaio 2022 ore 09:18

Pharmanutra ottiene un nuovo brevetto negli Usa

I fratelli Vincenzo e Andrea Lacorte

L’Ufficio Brevetti statunitense riconosce alla società pisana il brevetto di utilizzo dei Cfa, principio funzionale alla base dei prodotti Cetilar



PISA — Pharmanutra Spa, azienda specializzata nel settore dei complementi nutrizionali a base di ferro e minerali e dei dispositivi medici per muscoli e articolazioni, ha ottenuto la concessione negli Stati Uniti d'America del brevetto sull’uso degli acidi grassi cetilati (Cfa). Si tratta di una notizia positiva per l'azienda pisana, fondata e guidata dal presidente Andrea Lacorte e dal vicepresidente Roberto Lacorte.

“Ancora un importante step per la conquista del mercato americano - ha commentato Andrea Lacorte -. Si tratta di un percorso lungo e complesso, che una volta concluso aprirà a PharmaNutra e in particolare al nostro brand Cetilar nuovi scenari e ampie prospettive di crescita in un paese dall’enorme potenziale”.

"L’attestato di brevetto - hanno spiegato dall'azienda -, identificato con numero “US 11,186,536”, consolida la proprietà intellettuale di PharmaNutra sull’uso degli acidi grassi cetilati (CFA), il principio funzionale alla base dei dispositivi medici a marchio Cetilar per il trattamento e la prevenzione di problematiche muscolari e articolari. In particolare, la nuova concessione tutela alcuni passaggi specifici del processo produttivo e, soprattutto, contempla sia l’uso topico che l’uso orale dei preparati a base di CFA".

Lo sviluppo di brevetti basati su complessi di acidi grassi cetilati ad alta concentrazione ha permesso a Pharmanutra di diventare negli ultimi anni uno dei top player emergenti nel settore dei dispositivi medici dedicati al ripristino della capacità muscolo-articolare. In quest’ottica, l’ottenimento del nuovo brevetto è un ulteriore consolidamento delle tecnologie brevettate dal Gruppo Pharmanutra, che già nel 2020 aveva ottenuto, sempre negli Stati Uniti, la concessione del brevetto di processo per la produzione di Cfa, la registrazione del marchio Cetilar e l'attestazione Gras per le formulazioni orali a base di Cfa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dipinti della pittrice Lucia Ronchieri in mostra nella Grande Mela per una collettiva con altri 11 artisti internazionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità