Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Cultura sabato 22 dicembre 2018 ore 11:34

Più di ottantamila persone sulle Mura

Mura di Pisa, oltre 80mila biglietti staccati in meno di sette mesi. Grande partecipazione di turisti e pisani ed eventi speciali



PISA — Tempo di primi bilanci per il camminamento in quota sulle Antiche Mura di Pisa. Il monumento, restaurato dal Comune nell'ambito dei progetti Piuss, dal 18 maggio è aperto tutti i giorni grazie all'associazione di imprese che si sono aggiudicate il bando di gestione: CoopCulture, Itinera, PromoCultura. Una passeggiata che permette di scoprire la città da una prospettiva inedita, ammirando i monumenti di piazza dei Miracoli, ma anche angoli meno conosciuti come il nuovo parco delle Concette.

Un percorso apprezzato tanto dai pisani quanto dai turisti, come dimostrano i numeri dei primi sette mesi di attività. Dal 18 maggio al 30 novembrei biglietti staccati sono stati 81.721, di cui 12.886 gratuiti: 5.632 i residenti e 7.254 tra bambini, disabili con accompagnatori, guide. 1.331 sono stati i partecipanti agli eventi straordinari a numero chiuso, che hanno visto quasi sempre il tutto esaurito. Giugno è stato il mese record con ben 16.151 accessi, mentre in autunno il giorno record è stato il 7 ottobre con 1.612 ingressi. La maggior parte dei visitatori sono turisti in visita alla Piazza dei Miracoli che salgono dalla Torre Santa Maria e poi scendono dagli altri punti di accesso: grazie al camminamento sulle Mura sono aumentati i turisti che si inoltrano in altre parti della città. Le nazionalità più rappresentate, dopo quella italiana, sono americana, russa, spagnola e francese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità