Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:15 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Attualità venerdì 16 luglio 2021 ore 14:41

Sant'Ermete, sostituiti 800 metri di condotta

Conclusi i lavori per la nuova tubazione. Investimento da 400mila euro per risolvere alla radice il problema dei guasti



PISA — Si sono conclusi i lavori di Acque spa a Sant'Ermete, dove il gestore idrico ha sostituito quasi 800 metri di condotta in un'area che, a inizio anno, fu interessata da una serie di guasti a poche ore l’uno dall’altro sulla condotta principale situata lungo la via Emilia, a servizio di centinaia di utenze in quella zona. 

"Dopo gli interventi tampone in quelle settimane concitate -spiega una nota del gestore idrico- Acque SpA si attivò subito per anticipare il lavoro risolutivo, che sarebbe stato comunque in programma, con l’obiettivo di risolvere quanto prima, e in modo definitivo, il problema. Oggi, a distanza di sei mesi, la missione può dirsi compiuta, grazie alla posa in opera e alla messa in funzione della nuova condotta lunga quasi 800 metri e a un investimento da 400mila euro".

"La durata dei lavori  - aggiunge Acque- può sembrare importante, ma in realtà può essere considerata quasi un record, vista la grande complessità del progetto, le caratteristiche della nuova tubazione, la presenza di numerosi sottoservizi e le condizioni meteo non sempre favorevoli. L’intervento è stato progettato da Ingegnerie Toscane ed è stato messo in piedi rapidamente anche grazie alla sinergia con l’amministrazione comunale di Pisa. La nuova infrastruttura, realizzata in ghisa sferoidale (materiale più resistente rispetto alle tubazioni di “vecchia generazione”) è stata posata nel tratto di via Emilia che va da via Putignano Sant’Ermete al cavalcaferrovia, sostituendo così quella precedentemente in funzione, che oltre a essere particolarmente datata, aveva registrato un repentino deterioramento, causando i guasti di inizio gennaio.

Alla sostituzione della condotta di distribuzione si è aggiunto inoltre il rifacimento di tutti gli allacci d’utenza .

"Aspetto che, oltre alla drastica riduzione degli inconvenienti legati ai guasti -  conclude Acque- porterà sensibili miglioramenti in termini di qualità e continuità del servizio idrico. In futuro, una volta trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno, sarà garantita anche la completa riasfaltatura dei tratti di strada interessati dai lavori".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità