Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:36 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Primo lockdown per Kiribati

Attualità venerdì 23 novembre 2018 ore 11:02

Biblioteca, lettera aperta a sindaco e assessore

L'associazione Amici della Sms Biblio esprime preoccupazione per il trasferimento di alcuni lavoratori della biblioteca comunale



PISA — In una lettera aperta indirizzata al sindaco Michele Conti e all'assessore alla cultura Andrea Buscemi, l'associazione Amici della Sms Biblio ha espresso preoccupazione per il trasferimento di alcuni lavoratori della biblioteca comunale.

"Abbiamo appreso con preoccupazione la notizia del trasferimento di alcuni dipendenti della biblioteca a diverso incarico e il concomitante pensionamento di altro personale - si legge nella lettera dell'associazione Amici della Sms Biblio -. Ci auguriamo che tale decisione non si rifletta su un possibile ridimensionamento delle funzioni della biblioteca e delle attività che in essa si svolgono nonché ad un peggioramento della qualità dei servizi offerti"

"Pur consapevoli che non rientra nelle nostre prerogative intervenire nelle scelte organizzative della Amministrazione - prosegue l'associazione - auspichiamo che si vogliano perseguire tutte le possibili soluzioni tese a conservare il ruolo fondamentale che la biblioteca comunale riveste in ambito culturale come luogo di conoscenza e in quello sociale come luogo d’incontro e di relazioni".

"L'associazione - conclude la lettera - continuerà nelle azioni di supporto e collaborazione che caratterizzano il suo mandato mantenendo alta l’attenzione sulla qualità dei servizi erogati con spirito costruttivo, ma altrettanto fermo nel segnalare inefficienze o impoverimento delle funzioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Attualità