Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità venerdì 23 luglio 2021 ore 09:56

Unità d'intenti per salvare la Domus Galileiana

La Domus Galileiana

Il Palazzo della Specola è chiuso e in forte degrado. Convenzione fra Comune e le università per incorporare la Domus nella Fondazione Galilei



PISA — Nel Palazzo della Specola in via Santa Maria, sede della Domus Galileiana, sono conservati documenti unici al mondo - ad esempio l'archivio Ettore Majorana - ma purtroppo gli studiosi non possono accedervi da tempo, perché l'immobile versa in uno stato di forte degrado e la Fondazione ente gestore è commissariata dal 2012. Da qui la decisione di porre un rimedio, attraverso una convenzione fra Comune di Pisa, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna, Fondazione “Domus Galilaeana” - Istituto Italiano di Storia della Scienza e Fondazione Galileo Galilei, che porterà la Domus ad essere incorporata nella Fondazione Galileo Galilei.

La convenzione mira ad una razionalizzazione degli enti che a Pisa operano in memoria di Galileo Galilei mediante attività museali/archivistiche di divulgazione scientifica, per migliorare la conservazione e fruizione del patrimonio della Domus.

L’obiettivo comune è quello di migliorare la conservazione e la fruizione del materiale di interesse culturale (strumenti, libri, manoscritti etc.) aumentando le iniziative di apertura al pubblico e la collaborazione con terzi (scuole, associazioni culturali etc.), concentrare le iniziative legate a Galilei e alla storia della scienza, ridurre i costi di gestione delle attività eliminando inutili duplicazioni di funzioni e spese connesse, giungendo alla fusione delle due fondazioni mediante incorporazione della Domus nella Fondazione Galileo Galilei.

La bozza della convenzione, in questi giorni, è stata approvata dalla giunta comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità