Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Lavoro mercoledì 02 aprile 2014 ore 15:26

Sei negozi per una vetrina. Virtuale

Hot spot e wi fi per condividere promozioni e clienti. L'idea nasce sulle colline pisane grazie a una piattaforma CiDiCi



CRESPINA LORENZANA — Sei imprese per un negozio. Non è quello che sembra, però. Nel senso che le attività delle colline pisane si sono messe insieme per proporre offerte e iniziative nella stessa vetrina. Solo che la vetrina non è fisica, ma virtuale. 
L’officina Ford Becherini e Conti, il ristorante Da Ivo, l’agraria Pieffe, l’Osteria Tana del Riccio, Prima Gelateria e Toscana Zoo hanno deciso di creare un polo virtuale di attrazione per la clientela, iniziando a comunicare assieme e a condividere clienti e promozioni.
Lo strumento scelto per dare concretezza all’iniziativa, attorno al quale si è venuto progressivamente aggregando il gruppo di imprenditori è il sistema di hot spot Club Wi Fi un sistema innovativo appena lanciato da CiDiCi, all’avanguardia e semplicissimo, messo a punto dai tecnici di Tambenet.
Con questo sistema, chiunque si troverà nell’area coperta dall’impianto wifi di uno qualsiasi dei sei esercizi del gruppo, potrà accedere gratis a internet con una semplice, unica registrazione.
Da questo momento in poi, ogni volta che si troverà nel raggio di azione degli hot spot del Club delle Coline Pisane, con il proprio dispositivo wi-fi (tablet, smartphone, notebook) potrà liberamente navigare.

“Questa iniziativa - ha detto Flavio Catelani, direttore retail di CiDiCi - coglie il valore sociale e commerciale della nostra piattaforma. La capacità di comprendere e rendere operativo quello che noi avevamo immaginato conferma la concreta attrattività commerciale della piattaforma tecnologica che abbiamo appena messo a listino e che rappresenta un segnale della forte volontà di CiDiCi di tornare a giocare un ruolo di innovatore nel panorama della tecnologia made in Italy”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Spaccio di droga e furti sono i reati per i quali sono stati denunciati tre ragazzi appena maggiorenni che avrebbero avuto anche una base logistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità