Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità martedì 03 marzo 2015 ore 13:10

Un piano in difesa degli operatori dell'estetica

La proposta di Gelli (Pd): "Organizzare e orientare i controlli sui prodotti e servizi nel settore, tutelando le imprese che rispettano le regole"



PISA — Per difendere consumatori e operatori contro gli abusivi nel settore dell'estetica e del benessere arriva un Piano nazionale del ministero della Salute. Lo scopo è quello di organizzare e orientare i controlli sui prodotti e servizi nel settore, tutelando le imprese che rispettano le regole, e per difendere la salute dei cittadini, sul modello di quello già fatto per l'alimentare. 

La proposta è stata avanzata da Federico Gelli, deputato e responsabile nazionale Sanità del Pd nel corso dell'evento Legalità, qualità, professionalità, organizzato a Pisa dalla Confederazione nazionale dell'artigianato per affrontare il fenomeno dell'abusivismo: oltre il 50 per cento delle attività presenti in Italia, secondo le stime della Cna, opera in modo non regolare.

"E' quanto mai necessaria - sottolinea Gelli - un'iniziativa forte e più impegno per combattere l'illegalità, attraverso la cooperazione e il coordinamento tra le diverse autorità competenti e agli altri organi preposti ai controlli". 

"La concorrenza sleale - prosegue - si traduce non solo in un danno economico per l'erario e sull'occupazione, ma rappresenta un rischio per la salute dei cittadini. Infatti, il mancato rispetto delle regole igienico-sanitarie e l'utilizzo in modo non corretto di apparecchiature e cosmetici possono causare dermatiti, micosi, funghi, allergie dovute a prodotti non testati, scaduti o di scarsa qualità; oppure traumi muscolari e danni ai capillari causati da massaggi non professionali, ma anche epatite C provocata da strumenti non sterilizzati correttamente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La comunità di Santa Luce piange la scomparsa di una figura di riferimento per il territorio. Aveva 91 anni il dottor Giancarlo Chiellini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport