Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Sgarbi: «Domani riprendiamo le telefonate con Berlusconi, il primo sarà Ciampolillo»

Attualità giovedì 05 novembre 2020 ore 13:17

Il Monte rinasce dopo l'incendio

Sono iniziati i cantieri per la realizzazione degli interventi di ripristino sul territorio e la piantumazione di nuove specie arboree



CALCI — Sono iniziati da alcuni giorni - in seguito ad una convenzione firmata dal Comune di Calci con l’Unione Montana Alta Val di Cecina e al finanziamento della Regione Toscana che ha stanziato 40mila euro - i cantieri per la realizzazione degli interventi di ripristino nei territori colpiti dalle fiamme nel settembre 2018. Subito dopo il trattamento del materiale vegetale combusto e alcune piccole opere di difesa attualmente in corso collegate ad azioni di ammendamento del terreno al fine di migliorarne la fertilità, gli operai dell’Unione Montana Val di Cecina e del Comune di Calci sono già al lavoro per mettere a dimora a specie arboree accompagnandole in contemporanea da semine di specie erbacee.

I cantieri interesseranno la zona di confine fra i comuni di Calci e Vicopisano a cavallo del crinale che dal Monte Lombardona attraversa il Monte Grande fino al Castello della Verruca proseguendo come spartiacque verso i bacini del vallino di Nicosia e quello di Crespignano.
Quest’area che interessa direttamente anche i bacini di Noce (Vicopisano) e del Botro di Santa Alessandria (Calci) è infatti indicata come strategica anche per gli interventi previsti nel Piano di Specifico di Prevenzione dei Monti Pisani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Carmen Talarico

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità