Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:PISA19°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Lavoro lunedì 17 maggio 2021 ore 17:02

I dipendenti del teatro per niente rassicurati

Sulla situazione della Fondazione Sipario Toscana le organizzazioni sindacali, a nome dei lavoratori, chiedono un incontro urgente



CASCINA — I lavoratori della Fondazione Sipario Toscana di Cascina, riunitisi in assemblea con le organizzazioni sindacali provinciali, continuano a esprimere forte preoccupazione circa la situazione in cui versa la Fondazione. "Chiarite, una volta per tutte, le responsabilità di una informazione un po' troppo rasserenante - si legge nella nota diramata dai sindacati appena terminata l'assemblea -, rivelatasi poi del tutto infondata, che rischia peraltro di distogliere lo sguardo sugli aspetti essenziali, l’assemblea ha focalizzato l’attenzione e la discussione sugli argomenti essenziali che, ad oggi, sono oggettivamente problemi ancora aperti".

Tra questi, per lavoratori e sindacati alcuni rivestono particolare importanza. Nello specifico, ricordano, "ad oggi è passata una settimana dalla normale data in cui dovevano essere pagati gli stipendi dei dipendenti e, ancora, non c’è una data certa di pagamento. Il tanto sbandierato “qualche giorno di ritardo”, di cui i Sindacati dovevano essere a conoscenza, è un dato smentito dai fatti. Il Cda della Fondazione, ha un’idea chiara sul pagamento degli stipendi, oppure siamo al preoccupante e generico “prima possibile”?"

"La situazione di manifesta inidoneità, in cui versano i locali della Formazione - aggiungono -, è destinataria di interventi di ripristino, prima che qualcuno si faccia male? E, se si, con quali risorse a ciò destinate? L’attività stagionale con quali risorse economiche e lavorative può essere realizzata? In una situazione di questo tipo, che desta più di una preoccupazione tra tutti gli addetti ai lavori e non solo, come deve essere interpretato il ruolo silente dell’Amministrazione Comunale?"

"Le Organizzazioni Sindacali ed i lavoratori, in special modo su questo ultimo punto, ritengono che debba essere squarciato il velo del silenzio che avvolge le questioni economiche ed organizzative della Fondazione Sipario - conclude la nota -. Per queste ragioni si ritiene non più rinviabile un incontro chiarificatore e, possibilmente, risolutore tra l’Amministrazione Comunale, i lavoratori e le Rappresentanze Sindacali, da tenersi con la massima tempestività. Rispetto a ciò che emergerà dall’incontro più sopra richiamato, individueremo le azioni più adeguate da intraprendere".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al secolo Andrea Paggiaro, aveva 44 anni. La notizia della sua scomparsa si è rapidamente diffusa nel mondo dell'animazione, profondo il cordoglio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Nemi Del Bravo Ved. Ceccarini

Sabato 12 Giugno 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità