Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:PISA18°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Cronaca mercoledì 10 aprile 2024 ore 19:30

Addio al dottor Soldati, pioniere dell'aritmologia

Il dottor Ezio Soldati

Dopo una breve malattia è scomparso uno tra i fautori del "Pisa Approach", conosciuto in tutto il mondo: l'Aoup lo ricorda con cordoglio



PISA — L'Azienda ospedaliero universitaria pisana piange il dottor Ezio Soldati, 67 anni, venuto a mancare dopo una grave e breve malattia che lo aveva costretto al ricovero all'ospedale Santa Chiara.

Originario di Viareggio, proveniente dal Cnr, il dottor Soldati è stato un pioniere nell’aritmologia insieme a Maria Grazia Bongiorni, con la quale è stato assunto nel 1997. Da quel momento, insieme hanno intrapreso un lungo viaggio sempre in tandem e formando una forte squadra, che ha portato la cardiologia aritmologica pisana sul tetto del mondo.

Soldati, infatti, è tra i fautori del cosiddetto "Pisa Approach", metodo poi ripreso in tutto il mondo per l'estrazione degli elettrocateteri cardiaci infetti o malfunzionanti tramite approcci venosi multipli.

"Era schivo, non amava la notorietà e non gli interessava la carriera: lui era solo camice, sala operatoria e corsia. La sua dedizione ai pazienti in questi anni è stata totale e assoluta - hanno ricordato dall'Aoup - la sua gioia più grande era quando i pazienti, grati per la sua straordinaria competenza nelle cure, gli riconoscevano anche questo grande spessore umano. Era la soddisfazione che più lo emozionava: gli brillavano gli occhi".

Negli anni Soldati ha partecipato a numerosi congressi internazionali e ha ricoperto anche incarichi in società scientifiche, come per esempio la presidenza dell’Associazione italiana di aritmologia e cardiostimolazione.

Lascia la moglie e due figlie, di cui una è anestesista in Aoup, e una squadra di colleghi che hanno perso una colonna portante del reparto. Il funerale si terrà domani, giovedì 11 Aprile alle 16, nella chiesa di Don Bosco di Viareggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un riconoscimento economico alle associazioni sportive che parteciperanno al progetto di inclusione per i bambini e le bambine dei nuclei più fragili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità