Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:21 METEO:PISA10°13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità lunedì 25 ottobre 2021 ore 17:10

Da oggi l'infermiere è di famiglia

Introdotto anche a Pisa il servizio già sperimentato in altre zone distretto. 5 infermiere per aiutare i cittadini a orientarsi tra i servizi sanitari



PISA — Da oggi cinque infermiere di famiglia e comunità assisteranno la popolazione dei quartieri Cep, Barbaricina-San Rossore, La Vettola-San Piero-Castagnolo-Coltano, Marina di Pisa, Tirrenia-Calambrone, dove abitano oltre 17mila persone.

"Si tratta  - spiega l'Asl nord ovest in una nota- della prima porzione di territorio della Zona distretto Pisana a sperimentare questa innovativa modalità di organizzare l’assistenza infermieristica, voluta dalla Regione Toscana con la delibera 597 del giugno 2018, già introdotta in altre zona dell’Azienda Usl Toscana nord ovest, e centrata sull’ambito domiciliare come contesto migliore in cui perseguire gli obiettivi di salute dei singoli e delle famiglie".

"Ad ogni infermiere di famiglia e comunità  - prosegue l'azienda sanitaria- è affidato un gruppo di popolazione identificato geograficamente, per cui ogni assistito può contare su questa figura di riferimento, che avrà il compito di aiutare i cittadini a orientarsi tra i servizi sanitari e sociosanitari disponibili sul territorio, facilitando l’accesso e la continuità assistenziale, integrandosi con il medico di medicina generale e gli altri professionisti della salute che operano sul territorio".

L'obiettivo è quello di "Avvicinare sempre di più la risposta sanitaria al domicilio del paziente, garantire risposte adeguate, appropriatezza clinico-organizzativa e soprattutto competenze multidisciplinari al servizio degli assistiti nei momenti di loro maggiore fragilità".

Il servizio sarà gradualmente esteso anche ad altre aree del comune di Pisa e ad altri ambiti territoriali aziendali.

L’iniziativa, che è già stata sperimentata in altre zone, è stata resa possibile dal lavoro integrato di più componenti aziendali: la Direzione generale, il Dipartimento Infermieristico-ostetrico, il Dipartimento della Medicina generale, il Dipartimento delle Cure primarie, la Direzione della Zona distretto pisana ed i medici di medicina generale coordinatori di Aft.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore fotografano la situazione sul fronte epidemico nella provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità