Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il portuale di Trieste no vax che protestava contro il Green pass, ora è intubato: «Ho i polmoni distrutti, sono pentito»

Lavoro martedì 03 novembre 2020 ore 15:34

Mense scolastiche, la quarantena delle lavoratrici

La denuncia della Cgil:"Il personale delle ditte private che gestiscono la ristorazione e i servizi nelle scuole messo a casa senza salario"



PISA — "Con la riapertura delle scuole, come era prevedibile, abbiamo assistito ad una rapida ripresa della diffusione del virus tanto che oggi ci troviamo di nuovo in emergenza sanitaria.

Fin dai primi giorni di apertura si sono verificati casi di positività tra bambini e operatrici dei servizi e sono state disposte quarantene preventive".

"Ma" - è questa la denuncia della Cgil - "Nel mese di Ottobre, il fenomeno ha evidenziato una diversità di trattamento tra il personale comunale ed il personale dipendente dalle ditte private che gestiscono la ristorazione, lo sporzionamento, i servizi ausiliari e di cucina:

 l personale comunale è stato regolarmente retribuito quando per cause di forza maggiore collegate alla prevenzione dei contagi non poteva recarsi a lavoro, mentre il personale privato è stato messo a casa senza salario o alcun ammortizzatore sociale perché, ci dicono, a Ottobre era stata sospesa la richiesta di cassa integrazione.

Le lavoratrici che vivono già una situazione precaria per la tipologia di contratto più fragile rispetto a quello pubblico, con orari spesso part-time e frammentati su vari servizi, in Ottobre hanno perso anche 10 giorni di salario non avendo maturato nemmeno ferie o permessi a scuola appena aperta.

Per queste il sindacato Cgil, Funzione Pubblica e Filcams, chiedono ai datori di lavoro di "Aprire un tavolo di confronto per trovare soluzioni che sanino queste palesi ingiustizie".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità