Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA15°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 19 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca domenica 23 gennaio 2022 ore 16:00

Minore rapinato da coetanei alla fermata del bus

Sotto minaccia ha consegnato soldi e biglietto dell'autobus. Assistito dalla polizia, dopo poco ha visto e segnalato uno dei due rapinatori



PISA — Brutta avventura per un minorenne che ieri, attorno alle 14, mentre si trovava alla fermata dell'autobus in zona stazione è stato avvicinato da due coetanei che, minacciandolo, si sono fatti consegnare soldi e biglietto del bus. Richiesto l'intervento della polizia, il minore è stato fatto salire sulla Volante e portato in Questura. Durante il tragitto, però, lo stesso ha scorto e indicato agli agenti uno dei due giovani che poco prima lo avevano minacciato e rapinato.

Fermato e portato in Questura, è stato identificato per un 16enne di Pisa, incensurato, che avrebbe fatto esplicite ammissioni sulla dinamica della rapina e sulla identità del complice. Per questo è stato denunciato per rapina in concorso alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze ed affidato alla madre. 

Anche la vittima della rapina è stato affidato al padre, nel frattempo arrivato negli uffici della Questura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mattinata di disagi per gli automobilisti diretti verso Pisa, a seguito di un incidente avvenuto tra Navacchio e Pisa Nord Est
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca