Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:27 METEO:PISA17°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Piero Angela raccontò l'incontro con la moglie Margherita Pastore: «Una scossa elettrica dal primo sguardo, insieme da 66 anni»

Attualità domenica 15 ottobre 2017 ore 13:10

NonUnaDiMeno, Piano femminista contro la violenza

Pisa ospita questo weekend la quinta assemblea nazionale della rete "Non una di meno", suddivisa in otto tavoli tematici



PISA — È passato un anno da quando Non una di Meno ha iniziato a vedersi, confrontarsi e redigere il Piano femminista contro la violenza. Nel corso di quest'anno la rete di associazioni ha costruito tre date di mobilitazione internazionale, 4 assemblee nazionali con migliaia di partecipanti, assemblee territoriali attive in tutta Italia. La stesura del Piano femminista dal basso attraverso gli 8 tavoli tematici contro la violenza e la costruzione dello sciopero dal lavoro produttivo e riproduttivo dai generi e dei generi sono stati i vettori trainanti dell'attivazione di migliaia di donne.

A Pisa, a partire da quest'autunno, il gruppo di attiviste e attivisti si è confrontato sui temi del Piano nazionale contro la violenza, dopo l'esperienza delle occupazioni della Limonaia e dello spazio Mala Servanen Jin.

Il Piano femminista contro la violenza in discussione a Pisa è "un'iniziativa delle donne e delle soggettività transfemministe queer per dar vita a cambiamenti sostanziali e per elaborare uno strumento autorevole di trasformazione, ma anche e soprattutto di lotta, sui temi dell’autodeterminazione, della salute, della libertà di scelta, del lavoro, del welfare, dell’educazione, delle migrazioni, della narrazione".

Durante l'assemblea nazionale pisana - al Polo Porta Nuova e al Cus - previste anche alcune manifestazioni, con un atto conclusivo in piazza del Cavalieri, e la programmazione della giornata del 25 novembre.

Il movimento globale di Ni Una Menos è nato nel 2015 quando, in Plaza del Congresso a Buenos Aires e in centinaia di altre piazze argentine, migliaia di donne si sono radunate per organizzarsi ed unirsi contro la violenza sulle donne. Da allora il movimento si è diffuso e strutturato in tutto il mondo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Comune, forze dell'ordine, vigili del fuoco, Aib e protezione civile dispiegheranno uomini e mezzi per garantire la fruizione dell'area in sicurezza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Sport