Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità giovedì 03 febbraio 2022 ore 18:00

Strade, i lavori avviati e quelli in programma

Il cantiere in via Matteucci
Il sindaco Michele Conti. Alle sue spalle il cantiere in via Matteucci

Il piano delle manutenzioni tocca tutti i quartieri della città. Il punto sui cantieri già partiti e quelli in programma per il 2022



PISA — Centro, Cisanello, Riglione, Porta a Lucca e litorale. A Pisa il 2022 è iniziato all'insegna della manutenzione delle strade. A fare il punto sui cantieri già avviati e su quelli in partenza sono il sindaco Michele Conti e l’amministratore di Pisamo Andrea Bottone. Il piano delle manutenzioni tocca tutti i quartieri della città.

Lavori in corso in via Crispi e nel quartiere di Pisanova-Cisanello, dove sono già state completate le riasfaltature di via Redi, via Malagoli e via Cuppari, e dove è in corso quella di via Mazzei e seguiranno a breve via Taddei, via San Biagio, via Cisanello, via Cosimo Ridolfi e via Luzzatto.

Ieri sono partiti anche i lavori per mettere in sicurezza l’incrocio tra via Matteucci via Rosellini (all’altezza del complesso di Frati Bigi) e l’attraversamento pedonale provvisto di semaforo a chiamata. "I lavori  - spiega il Comune in una nota- prevedono la prosecuzione del marciapiede su entrambi i lati della strada per evitare che le auto provenienti dai due tratti di via Rosellini eseguano la svolta non consentita verso il lato opposto della carreggiata. Verrà poi realizzato un attraversamento pedonale in quota e uno spartitraffico al centro delle sede stradale in muratura. Un investimento specifico sull’incrocio di Cisanello di 35mila euro da parte dell’Amministrazione per permettere la messa in sicurezza dell’incrocio e dell’attraversamento pedonale, in una zona molto trafficata dalla città, dove sono state in passato segnalate criticità".

“Torniamo ad intervenire di nuovo nel quartiere di Cisanello – spiega il sindaco di Pisa Michele Conti - dopo la prima tranche di cantieri e asfaltature fatte nell’estate del 2019, che ha permesso di rinnovare tantissime strade del quartiere che versavano in condizioni pessime, tra cui alcune delle vie principali come via Cisanello, via Matteucci, via Matteotti, via di Parigi, via San Michele segli Scalzi, via Bargagna e molte altre. Con l’intervento che presentiamo oggi in via Matteucci, abbiamo puntato a mettere in sicurezza un attraversamento pedonale che in passato è stato segnalato per la sua pericolosità dagli abitanti del quartiere. Tra poche settimane partirà l’asfaltatura di via Cisanello, dove abbiamo già provveduto a rifare i marciapiedi che in precedenza non esistevano neanche ai bordi della strada, così come abbiamo fatto anche in via San Pio da Pietralcina, creando il percorso pedonale che porta all’Ospedale di Cisanello. Seguirà un altro lotto di asfalti in strade importanti del quartiere, sia in zona Ospedale e San Biagio che in area Cnr. Uno stanziamento di oltre 381mila euro per i nuovi asfalti che si aggiunge ai 406mila euro dei marciapiedi, per un totale di quasi 790mila euro investiti nel quartiere in decoro urbano e sicurezza stradale tra 2021 e 22.”

“Investire sulle manutenzioni degli asfalti, sui nuovi marciapiedi, sulla realizzazione di piste ciclabili, isole spartitraffico e attraversamenti in quota - prosegue Conti - significa per la nostra amministrazione non solo migliorare il decoro urbano dei nostri quartieri, ma sopratutto investire sulla sicurezza stradale, affinché pedoni e ciclisti siano sempre più tutelati e la nostra città possa davvero sviluppare sistemi di mobilità sostenibile in sicurezza. Siamo fieri di presentare i molti i cantieri in corso a Pisa in questi giorni, distruibuiti nei vari quartieri della città: stiamo tenendo fede agli impegni presi con i cittadini e dando seguito alla grande opera di manutenzione straordinaria delle infrastrutture cittadine che abbiamo avviato nel 2019, con un investimento di risorse mai visto a Pisa, che ci ha già portato a stanziare ben 8 milioni di euro in questi tre anni e mezzo di amministrazione.”

“In sinergia con l'amministrazione comunale – aggiunge l’amministratore di Pisamo Andrea Bottone – abbiamo programmato una serie di interventi importanti per la riqualificazione della nostra città. Sono molte le squadre di Pisamo al lavoro in contemporanea nei quartieri e nelle periferie, per migliorare e mettere in sicurezza molti tratti stradali e marciapiedi. Da ricordare a Cisanello i marciapiedi interamente nuovi tra Via San Pio da Pietrelcina e la rotonda Caduti di San Quirico e poi su Via Cisanello. Sono tutti interventi volti a riqualificare gli ambiti urbani e a creare sicurezza in contesti trafficati come quello dell'attraversamento di Via Matteucci. Il 2022 è partito all'insegna di molti interventi di manutenzione straordinaria e proseguirà in questo modo anche nei prossimi mesi.”

Lavori partiti a inizio 2022. Partita a inizio 2022 in zona Pisa sud e centro l’asfaltatura di via Francesco Crispi, a cui seguirà l’intervento in via Nino Bixio. A Riglione, una volta terminato il rinnovo di marciapiedi, si passerà alle asfaltature di via Fiorentina e via Gemignani, dopo quella già effettuata di via Calatafimi. Nel quartiere di Pisanova-Cisanello sono in corso i lavori di riasfaltatura di via Redi, via Malagoli e via Cuppari, a cui seguiranno via Cosimo Ridolfi, via Luzzatto, via Cisanello, via Taddei, via San Biagio e via Mazzei. Il tutto per un importo complessivo di 1,35 milioni di euro.

Lavori programmati per il 2022. Oltre a questi appalti, sono stati approvati i progetti definitivi per la manutenzione straordinaria di strade e lastricati per un cifra complessiva di circa 300mila euro con interventi previsti in centro storico ai lastricati di via San Nicola, piazza Cavallotti, via Alessandro Volta, via Coccapani, via Carmignani e piazza San Paolo all’Orto, oltre all’asfaltatura di via di Pratale. In programma nel 2022 anche l’intervento per la manutenzione straordinaria di marciapiedi per un investimento totale di circa 910mila euro che riguarderà via di Pratale, a Porta a Lucca con rifacimento dei marciapiedi in via Fratelli Rosselli, via Baracca e via Nazario Sauro e infine a Porta a Mare con l’intervento al marciapiede di via Livornese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino aggiornato alle ultime 24 ore segnala 4 nuovi decessi riconducibili al virus in Toscana: 2 sono stati registrati in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leonella Simoni Ved. Polidori

Sabato 02 Luglio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca