Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:10 METEO:PISA20°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Jacobs: «Sono solo nato in Texas, l'Italia è la mia Nazione». Tamberi: «Sono l'uomo più felice al mondo»

Attualità mercoledì 10 febbraio 2021 ore 09:25

Tumore al seno, gli esperti si confrontano in rete

Matteo Ghilli
Matteo Ghilli

I centri della Rete senologica toscana si incontrano con un webinar sul trattamento dell’ascella nella paziente affetta da carcinoma



PISA — I centri della Rete senologica toscana coordinata da Manuela Roncella, si confrontano online. E' in programma, per il 12 Febbraio, ospitato sulla piattaforma formativa di Aoup, un convegno webinar, prima esperienza di questo tipo in Toscana.

Gli obiettivi, spiega l'Aoup in una nota, sono molteplici: "Stimolare un proficuo confronto fra professionisti ma anche a cercare di giungere a un consenso diffuso su specifici quesiti clinici e organizzativi. Non secondario, è anche il fine di promuovere la qualità nei centri di senologia toscani".

Tema del primo appuntamento sarà il trattamento dell’ascella nella paziente affetta da carcinoma mammario in stadio precoce. "Una tappa fondamentale nella cura del tumore al seno  - sottolinea l'Aoup- interessata, negli ultimi anni, da una profonda revisione delle vecchie impostazioni terapeutiche da parte della comunità scientifica internazionale, alla luce delle evidenze scientifiche emerse grazie alle nuove frontiere in materia di parametri biologici delle neoplasie e del loro valore prognostico-predittivo. Pertanto, nell’ottica di definire il migliore trattamento personalizzato per le pazienti, il convegno di cui è responsabile scientifico il dottor Matteo Ghilli cercherà di definire un comportamento comune e condiviso fra le Breast Units della Rete senologica toscana.

La partecipazione al corso riconosce 7.5 Ecm per le seguenti figure professionali: medici, infermieri, biologi, fisioterapisti, tecnici sanitari di radiologia medica e tecnici sanitari di laboratorio biomedico. Al momento gli iscritti provengono da tutta la Toscana, le iscrizioni terminano oggi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore. Oltre il 75 per cento dei nuovi contagi si è verificato tra bambini, ragazzi e giovani sotto i 35 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca